Scaricare Torrent Iphone

Scaricare Torrent Iphone  torrent iphone

Volete scaricare un file torrent da iPhone? In questa guida spiegheremo come farlo anche senza jailbreak. Premettiamo che i file Torrent non sono sinonimo di​. Scaricare i file torrent dai vostri dispositivi apple potrebbe rivelarsi una soluzione utile e pratica per sfruttare maggiormente il mondo dei p2p. È molto semplice ed accessibile a tutti scaricare File Torrent su iPhone senza Jailbreak, l'unica cosa di cui necessiterete è un software adatto. Blue Downloader è una nuova app per scaricare file torrent direttamente su iPhone e iPad. Poter scaricare un file torrent non é un'operzione così tanto difficile da realizzare su iOS come diverso tempo fa. Finalmente ci sono riuscito ed.

Nome: torrent iphone
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi:iPhone iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 15.85 MB

Ma non preoccupatevi, con questa guida riuscirete a risolvere il problema passo per passo. Questo tutorial ha lo scopo di aiutare gli utenti alle prime armi e che hanno voglia di imparare qualcosa di nuovo. Ma vediamo come iniziare! Per prima cosa vi occorre un dispositivo Apple Iphone.

Cavetto per il collegamento o connessione WiFi.

Si tratta di un ottimo client BitTorrent gratuito e open source che è molto facile da usare ed è privo di contenuti pubblicitari.

È compatibile non solo con Windows, ma anche con macOS e Linux e include una funzione di ricerca per i file Torrent che permette di trovare i file sulla rete BitTorrent senza aprire il browser. Per scaricare qBitTorrent sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sulla voce qBittorrent vxx bit and bit installers and PGP signaturecollocata accanto alla bandierina di Windows, oppure sulla voce qBittorrent vxx DMG and PGP signature collocata accanto al logo di macOS, a seconda del sistema operativo che stai utilizzando.

Dopodiché per avviare effettivamente il download del programma, clicca sul link Download qBittorrent Windows oppure sul link Download qBittorrent Mac OS X presente nella pagina che si apre.

Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni della licenza e concludi il setup cliccando prima su Avanti per due volte consecutive e poi su Installa e Fine. Dopodiché fai click destro sulla medesima icona e seleziona la voce Apridal menu che compare.

Come scaricare Torrent

A questo punto, qBitTorrent dovrebbe essere diventato il tuo client BitTorrent predefinito e dovrebbe essere pronto ad accogliere sia i file. Se hai uno smartphone o un tablet equipaggiato con il sistema operativo Android, puoi installare la app gratuita Flud e scaricare qualsiasi file dalla rete BitTorrent direttamente sul tuo dispositivo portatile.

Dopo aver selezionato un file. Come scaricare file Torrent e magnet link Ora sei pronto a scaricare qualsiasi file presente sulla rete BitTorrent.

Scaricare Torrent su iPhone, iPod e iPad senza Jailbreak: guida

In che modo? Semplicemente facendo doppio click su un file.

Una volta compiute una di queste due operazioni, il client BitTorrent che hai installato sul PC si avvierà automaticamente e, probabilmente, ti chiederà in quale cartella desideri salvare i file che stanno per essere aggiunti alla coda di download. Una volta scelta la cartella del download, il client BitTorrent analizzerà il file.

Nello spazio di pochi istanti avrete scaricato correttamente il software. Ma come utilizzare iTransmission su iPhone e iPad?

Partner ideale per il vostro nuovo iPod o iPhone

Dal pannello delle impostazioni potrete definire ogni tipologia di variabile correlata alla fruizione del client Torrent. Vediamo come scaricare torrent da iPhone o iPad. Su PC Windows, Mac e Android è possibile scaricare file torrent in modo facile e veloce grazie ai tantissimi software che abbiamo a disposizione. Su iPhone, iPod e iPad, invece, scaricare file torrent diventa molto più complicato, soprattutto se non avete il jailbreak. Oggi vi andremo a spiegare infatti come fare per scaricare file torrent sui vostri dispositivi Apple anche se non avete il jailbreak.