Scaricare Certificato Medico Inail

Scaricare Certificato Medico Inail  certificato medico inail

Certificato medico di infortunio - Supporto al servizio online. Cronologia delle versioni di certificati di infortunio. Aggiornamento: 18 luglio .docx - 41 kb). Certificato medico Inail infortunio malattia professionale causa di servizio nuove regole per l'invio online da parte del medico o struttura. Ricerca per Codice Fiscale e Numero Certificato. Codice Fiscale. Num. Certificato. Codice di controllo: Altra immagine. Codice di controllo. A cura di Silvia Bradaschia. Dal 22 marzo i certificati medici per gli infortuni sul lavoro saranno disponibili nel portale dell'Inail e il datore di lavoro li dovrà. Con un avviso pubblicato sul sito istituzionale lo scorso 8 novembre, l'INAIL comunica che sono disponibili nuove funzionalità on line per la.

Nome: certificato medico inail
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 65.39 MB

In sintesi dal centottantesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore del D. Leggi gli art. Con la circolare INPS n. La legge n. Con il messaggio n. La sentenza della Corte Costituzionale n.

Cosa posso fare. Buonasera , sono dip. Ora da alcuni anni manifesto dolore alla mano destra e alla spalla. Non mi sono mai assentata dal lavoro per questo motivo anzi ma ora purtroppo avverto formicolio e dolore sindrome del tunnel carpale? Premetto che questo esame e il secondo a cui mi sottopongo dopo 4 anni. Ma comunque occorre valutare il tempo, ogni giorno, durante il quale, ad esempio, usa un mouse o utilizza la tastiera.

Se tale tempo supera certi valori di riferimento, che in questo momento in verità non ho a disposizione, allora potrebbe essere riconosciuta la malattia professionale. Nicolosi Buonasera. Cordiali saluti. Non è malattia. Il CTU agisce secondo percise istruzioni del giudice e quindi in realtà dipende proprio dal quesito del giudice. Nella mia esperienza nella stragrande maggioranza dei casi in effetti il quesito, per la parte che riguarda la valutazione, è approssimativamente questo.

Non so come iniziare. Ho lavorato per una ditta edile che facevamo lavori con marteleti e perforatori pneumatici. Nel novembre ho fatto le domande per malatia professionale per ipoacusia bilaterale ,epicondilite e tendinopatia scapolo omerale. Per la tendinopatia non avevo ancora il risultato del ecografia e cosi inail mi hanno fato lorro una ecografia senza dirmi che cosa risultava.

Nel mese di aprile mi e arrivata la letera del inail con la scritta : non ce la malatia denunciata: In fra tempo mi era arivata la mia ecografia che dimonstrava che la malattia cera. Ho fatto il ricorso tramite patronatto Inca. A Dicembre sono stato chiamato al Inail per la visita colegiale. Mi hano fato una picola visita colegiale e mi hano detto che dovrei avere una risspota a breve. Ieri sono recato al uficio inail dove mi dicono sempre il ricorsso e stato acolto e a breve mi convocherano per la visita Ma e possibile che sbaliano qualcos?

Io a dicembre ho fatto gia la colegiale. Mi puo dire per cortesia piu o meno quanto tempo ci vuole per definire la mia pratica e qualche consiglio per futturo. Vi ringrazio in anticipo, e li auguro una buona giornata.

In realtà di solito, tranne malfunzionamenti del sistema, o problemi di orario, o rinvii per acquisizione di documentazione. Non sempre queste collegiali vengano fatte insieme e quindi quando si è informato … parlavate due lingue diverse. A volte il linguaggio tecnico è diverso da quello usuale.

Vorei chiedere se ho la posibilita di prendere un risarcimento,grazie! Le consiglio di rivolgersi ad un patronato ben organizzato per ottenere una consulenza da parte del loro medico legale di riferimento. Buonasera Dott. Nicolosi,non sapevo che fosse malattia professionale tunnel carpale. Ma anche dito a scatto? Lavoro con anziani a domicilio sono ASA assunta da una coop.

Non sapendo che si poteva fare richiesta x malattia professionale sono ancora in tempo. La ringrazio x la sua disponibilità. Buonasera dottore,dopo avere letto la risposta che ha dato al signore che mi ha preceduto non ho potuto fare a meno di scriverle. Perchè non vengono tutelate le persone dottore? Grazie ancora Nicola Massari.

Per prudenza io non supererei i mesi. Mi domando innanzitutto la forma del ricorso è quella ex art. Vi ringrazio anticipatamente.

Egregio Dott. Alla prima domanda non posso rispondere perchè la cicatrice va vista direttamente. Grazie per la risposta,mi mancano circa 5 anni per la pensione e faccio questo mestiere da 30 anni e ho smesso di fumare da circa 4 anni quanti numeri! La saluto cordialmente. Gradirei conoscere la fonte normativa che prevede sei anni di tempo, pena prescrizione, per la denuncia della malattia professionale da parte di chi è in pensione. Solo ora ho visto la risposta.

La ringrazio sentitamente per la disponibilità e competenze dimostrate. Buon Non so se ha i requisiti ammnistrativi, ma da quello che leggo mi pare che i requisiti sanitari ci siano e quindi avrebbe buone possibilità di ottenerne la concessione. Dottore,la mia non era una battuta alla sua risposta data in data 28 dicembre,ma per la mancata risposta a quella del 30 dicembre.

Se riesce a recuperare il messaggio dagli spam va bene,altrimenti grazie lo stesso. Qualche volta mi convinco che esistono spiritelli dispettosi che imperversano in computer e scrivanie.

Buonasera dottore,tramite il patronato INCA cgil circa 4 anni fa ho intrapreso il percorso per il riconoscimento della M. Morale della favola,si va in tribunale ed il giudice nomina un CTU dove,dopo avermi visitato,mi nega la M.

Mi hanno accettato il rachide lombosacrale Tutte 5 le vertebre compromesse ,rifiutato il ginocchio Dx,ora con le protesi alle anche,è possibile essere preso in considerazione il reale handicapp,che il pesante lavoro mi ha regalato?

Grazie per la risposta Dottore. Mi scusi il ritardo per la risposta ma, per motivi misteriosi, il suo commento era stato considerato spam da un sistema automoatico e quindi eliminato provvisoriamente. Buonasera, Ho 47 anni e da 23 faccio il camionista,con il passare del tempo si sono riscontrati dei problemi alla colonna vertebrale dopo aver eseguito una serie di esami mi è stata diagnosicata un in corrispondenza del livello L5-S1 un focale reperto di spondilo-disco-artrosi caratterizzato da sclerosi ed irregolarità delle limitanti vertebrali con protrusione discale ad ampio raggio che determina la riduzione dei canali radicolari bilateralmente,al livello L4-L5 minima protrusione ad ampio raggio del disco L4-L5,nel tratto L3-S1 apprezzabili segni di degenerazione artrosica delle articolazioni.

Tra L5-L3 riduzione del canale spinale. L 11 settembre sono stato sottoposto ad un intervento neurochirurgico di ernia discale L5-S1 con osteofitectomia microchirurgica ed ampia neuroforaminotomia. Ho diritto alla malattia professionale? Se si in che percentuale? In attesa della vostra risposta,cordiali saluti.

Buongiorno volevo qualche delucidazione in merito al mio caso. Lavoro in un museo come tramezzini sta e la mole di lavoro è alta. Posso richiedere la malattia professionale? Con ordine. Spondilouncoartrosi e discopatie multiple del rachide cervicale con ernia discale in c6-c7 ed osteofitosi intraforaminale in c4-c5. Tale quadro clinico evolutivo nel tempo determina una condizione di lombalgia cronica e lombosciatalgia bilaterale recidivante con limitazione funzionale del rachide dorso-lombare e cervicobrachialgia laterale.

Tendinopatia cronica cuffia dei rotatori con distrazione parziale del tendine sovraspinato bilateralmente,secondo lei con queste patologie ho diritto alla malattia professionale?? Attendo una sua risposta,distinti saluti. La richiesta è stata respinta ed è indicata la possibilità di ricorso.

Volevo chiedere se è possibile fare qualcosa, come mi era stato detto, per il rimborso delle spese funerarie. Grazie per la risposta. Nella tabella : Adesso io non sto ovviamente bene, esaurite le ferie devo riprendere a lavorare.

Grazie per la cortesia e professionalità. Queste 3 possibilità comunque devono essere vagliate da un medico esperto o specialista in medicina legale che in genere è messo a disposizione gratuitamente dai patronati meglio organizzati. Buongiorno Dottore,il risarcimento per il riconoscimento della M. Grazie Dottore e buona giornata. In via teorica alla data della domanda la M. Teoricamente 90 giorni, ma non si tratta di termini assoluti.

Devo attendere pazientemente oppure sarebbe consono comportarmi in maniera differente? Grazie e buona serata. In effetti se il medico competente le ha detto questo non è stato un esempio di professionalità. Ma non posso credere che lo abbia messo per iscritto, sarebbe passibile di sanzione.

Grazie in ogni caso per il Suo supporto e per la tempestiva risposta. Salve a tutti, ho 29 anni e mi è stato diagnosticato la sindrome del tunnel carpale a entrambi le mani.

Lavoro in campagna e passo la maggior parte del mio tempo con le cesoie per la lavorazione dei fiori. Ho fatto la procedura per la malattia professionale tramite il mio patronato di Bordighera nella provincia di Imperia.

Ho speso un sacco di tempo tra dottore di famiglia, patronato e due volte a Imperia. Inutile dire che ci sono rimasto molto male perché tutto questo mi è costato tempo, energia e soldi.

Non so se un giorno questa sensazione sparirà o mi rimarrà per sempre. Cosa faccio adesso? Vado dal mio patronato a lamentarmi del trattamento riservato e faccio ricorso o cambio completamente patronato sperando di essere trattato meglio. Nel suo caso specifico dovrebbero averla inviata ad effettuare un esame EMG delle mani per fare la valutazione, ma naturalmente non conosciamo il risultato e quindi potrebbe essere utile che lei lo richieda incopia alla sede INAIL sono obbligati, su richiesta, a rilasciare una copia.

Inoltre, se la cicatrice è visibile, almeno 1 punto percentuale per la cicatrice dovrebbe essere riconosciuto.

In sostanza potrebbe esserci spazio per un ricorso amministrativo opposizione ad accertamento postumi con richiesta di visita collegiale.

Circa la decisione se proseguire con il patronato attuale, non posso darle consigli: non conosco affatto la sua realtà territoriale. Buonasera A seguito di infortunio sul lavoro avuto 2 anni fa che mi ha procurato una Lesione traumatica del fegato ,devo subire un intervento chirurgico per un Laparocele addominale , domanda , posso riaprire la pratica INAIL?

INAIL – il ricorso sulla malattia professionale

Ritngo di si. In pratica non ne terrà conto. Salve,ho fatto la visita per accertamento postumi e il medico che mi ha visitato non mi ha detto nulla,volevo sapere quanto tempo impiega la risposta ad arrivare a casa e se arriva in entrambi i casi sia positiva o negativa. In genere la risposta arriva entro giorni, a volte un poco di più, ma arriva sempre, indipendentemente dal gidizio espresso dal medico INAIL.

Buonasera dottore,le pongo un ultimo quesito. Scusi se le pongo queste domande ma il mio avvocato non parla molto e io dopo 4 anni mi sto stancando.

Se si oppone genericamente il giudice ugualmente decide la data di udienza per la sentenza. Ma speriamo di no. Questa persona è un medico,o un tecnico? La sua decisione si baserà sulla visualizzazzione dei referti medici o mi visiterà di persona?

Salvatore Nicolosi. Buon giorno Dott. Ho fatto 2 domande di M. P; 1 Ipoacusia neuro senzoriale bilaterale. Deficit antalgico dei movimenti di prono-supinazione dell avamrracio bilateralmente. Questi 2 punteggi sarano gia unificatti? Se no si possono unificare? Lei cosa mi puo consigliare. Vi ringrazzio in anticipo per la sua gentilezza.

Non è una cattiva idea fare valutare il suo caso da un medico legale di un patronato o privato per ottenere il riconoscimento di qualche punto percentuale in più. Detto questo volevo porle alcune domande sulla diagnosi da stress da lavoro correlato e relativa procedura dei certificati medici.

Come riferitomi dalla stessa Inps e regolarmente corrisposta ad oggi nella busta paga. Domanda lunga e complessa per un caso sicuramente intricato.

Circa i controlli, se si tratta di malattia INPS, sicuramente SI, anche indipendentemente da una richiesta esplicita del datore di lavoro; se si tratta di malattia INAIL non sono previsti controlli in automatico, ma in alcuni contratti di lavoro invece è previsto quindi dovrebbe controllare su richiesta esplicita del datore di lavoro. Per fare richiesta di aggravamento relativamente a un infortunio avuto sul lavoro ad agosto , cosa mi consiglia di fare ,non avendo molta fiducia del patronato che ho contattato qualche mese fa?

Il consiglio finale quindi è di cambiare patronato scegliendone uno di maggior fiducia. Mio suocero ha percorso la via abituale e più breve per ritornare a casa, ma avendo perso tempo a causa del traffico, ha deciso di invertire il senso di marcia per poter tornare in tempo al luogo di lavoro,sempre rimanendo sulla stessa strada senza effettuare deviazioni. Secondo lei come mi dovrei comportare? Non si tratta di cavilli ma di valutazioni che hanno un certo fondamento anche in alcune sentenze della Corte di Cassazione.

Secondo loro non posso essere peggiorato e quindi adesso andiamo davanti al giudice e vediamo cosa succede! Lei dottore mi sa dire se ho qualche possibilità?..

Mi scuso.. Forse mi sono spiegato male.. Praticamente dopo 20 anni di lavoro in edilizia ho fatto un controllo presso la ASL per verificare lo stato del mio udito.. Il medico mi dice di fare domanda di malattia professionale per ipoacusia bilaterale da trauma acustico.. Nel frattempo ho perso il lavoro.. Poi un amico mi chiama per assumermi nella sua impresa ma quando ho fatto la visita audiometrica non sono risultato idoneo.

Secondo le ho qualche possibilità di vincere la causa? Ma non credo che lei possa iniziare una causa del genere senza il parere di un medico esperto o specialista in medicina legale che faccia una valutazione complessiva del caso valutando tutti i fattori in gioco.

Li chiedo scusa che lo disturbo di nuovo. Il patronato INCA mi ha consigliato di non far vedre i referti del ,non so per che? Grazzie di nuovo per tutti i suoi cosigli.

Perche io da solo non so da che parte sbatere la testa. Vi auguro di avere una buona serata. A questo si potrebbe rispondere che siamo di fronte ad un traumatismo cronico che ha aggravato una condizione preesistente la cui gravità oggi sarebbe stata molto inferiore. In ogno caso, mi accorgo che il patronato a cui si è rivolto ha esperienza nel trattamento di questi casi; segua i consiglia che le danno.

Nell utilizando perforatori pneumatici per scavare ne le roci mi sono arivati dei acufeni con una lieve perdita dell udito. Nel abiamo fato lo stesso lavoro con marteli e perforatori a taliare le roci. Dopo il licenziamento sono andato a farmi dei acertamenti medici ORL. Grave Ipoacusia percettiva bilaterale con acufeni. RX modesti segni di epicondilite con osteofite a larga base oleocranica,periatrite al omero destro e sclerosi del tronchite omerale. AL rachide cervicale spondilounco artrosi.

Ipoacusia e epicondilite. IL mio ex datore del lavoro mi minacia che non faro niente al INAIL che con la mia atitudine lui ha da pagare tantte multe peche non era in regola coN molte cose. Io quando sono entrato da lui ero perfetamente sano, e adesso sono a terra. Lei cosa mi puo consiliare visto che le mie malatie sono dal e sono agravate adesso. Nel caso della sordità, di artrosi, epicondiliti e similari, la prescrizione è oltre i 3 anni, quindi nessun problema.

Speriamo che non accada. Il suo timore potrebbe essere questo, ma lui ha torto e lei ragione. Comunque i Patronati ben organizzati e con un sindacato alle spalle, tipo INCA-CGIL, ma non solo, hanno avvocati e medici legali che la possono tutelare ed aiutare in questa vicenda. Buongiorno Professor Priano. Oggi mi ritrovo licenziat da quasi 2 mesi. Ho lavorato per una ditta edile nell Si lavorava con marteli e perforatori pneumatici per tagliare a mano le roce del granito.

Oggi sono stato ad fare la RX dell rachide dell lombo sacrale. Artrosi interaprofisaria. Osteofitosi margino somatica anteriore diL2. Riduzione d;ampiezza delo spazio discale L5-S1.

Certificato INAIL: infortunio malattia professionale causa servizio

Ridotta la fisiologica lordosi lombare. Dovrei fare una rx anche al ginochio destro che e molto gonfio e doioroso. Etutte a causa che transportavamo i pessi di grnito da kg a mano. Gentile Professore lei cosa mi puo consiliare per la malatia?

E una seconda domada. Potre fare la domanda per la malatia prfessionale? Vi ringrazio in anticipo per la sua gentilezza e per la sua rispoSsta. Né professore, né Priano; al massimo sono un operaio della medicina!

Comunque vediamo di rispondere. Circa la possibilità di richiedere il riconoscimento di malattia professionale, direi che ha buone possibilità.

Il tempo in cui si è svolto questo sovraccarico non è stato lungo, ma dovrebbe essere comunque sufficiente a potersi riconoscere un nesso causativo tra attività lavorativa e artrosi al rachide di entità maggiore rispetto ai soggetti che non svolgono quello stesso tipo di lavoro.

Io ho solo solo dei referti dai medici otorini e ortopedici dell anno con le diagnosi,e questi referti del novembre-decembre dopo che mi hano licenziato.

Ho parlato con il medico di base e mi ha promesso che mi fa lui la denuncia telematica al INAIL martedi domani Visto che e il mio dottore di basse propio dal mio inizio della malattia ,e lui non mi ha mai detto niente,.. Adiritura la setimana scorsa mi ha mandato di persona al Inail per chiedere e portarli il modulo per denunciare la malatia.

Queli del INAIL mi hano deto e rilasciato il sito inail e anche un numero del telefono per darlo al mio dottore per fare la denuncia… Lei cosa mi consiglia da fare? DA fare la denuncia tramite il dottore di base e dopo a portare tutta la documentazione al sindacato.

La procedura è proprio questa. Buonassera Sig. Oggi sono stato dal mio dottore di base per compiliarmi i certificati medici. Quelo per ipoacusia bilaterale con acufeni la compiliato come si deve. A la mia richiesta da compiliare un altro certificato per le malatie ortopedice; epicondilite bilaterale grave destra, periartrite scapolo destro e cervicalgia, spondilouncoartrosi cervicale.

Per tutte queste malatie ho referti medici. A la fine con le mie insistente mi ha fato il certificato pero senza metermi la periartrite e spondilouncoartrosi cervicale dicendomi che sono malatie comuni. S i certificati compiliati dal mio dottore sonno 5 SS.

Vi ringrazio in anticipo per la sua gentileza. Questi certificati, mod. Poi si vedrà, con calma e con opportuni accertamenti tecnici di parte. La ringrazio ancora e sono contenta che adesso Lei sia leggermente piu possibilista sulla possibilità anche remota del riconoscimento M. Buon festività. Dovrebbero saperlo. Vi ringrazio per la sua risposta. Avevo bisogno del lavoro e ho continuato a lavorare cosi.

INAIL mi possono creare dei problemi per che no ho denunciato questo fato immediatamente? Il mio datore del lavoro nel era socio con il suo padre in una societa ,,SNC; quwesta la chiusa 2 ani fa e a aperto un altra Srl con lo stesso nome a socio unico. Lui al INAL mi puo creare dei problemi? Visto che mi ha licenziato quando io mi interssavo per le mie malattie.

Grazie in anticipo! Anche se la sua malattia è iniziata nel non ci sono questi problemi, anche perchè lei non ha le competenze per capire che poteva trattarsi di malattia professionale. Quest ano lavorando per la stessa ditta sempre con marteli e perforatori pneumatici mi sonno agravate le condizioni di salute. Adesso mi trovo licenziato dal 1 novembre Dopo il licenziamento sonno recato dai dotori e mi hano trovato al bracio dx epicondilite acuta e periartrite, al rachide cervicale- spondilouncoartrosi-e sondilo artrosi lombare.

S 2 gioni fa otorino mi ha deto che ho, una grave ipoacusia bilaterala con acufeni ,causata dai rumori forti riscontrati e che devo predermi 2 protesi auditivi. Gentile Signor Nicolosi , Lo richiedo cortessemente , anche se e passato un messe dal mio licenziamento mi posso rivolgere a fare la domanda per Malatia professionale?

Vi ringrazio anticipamente per la sua risspossta. Per le problematiche alle braccia è sempre di 4 anni. Nicolosi, Grazie per la sua disponibilità accompagnata da una grande competenza, binomio difficile da trovare. Sono in cura di deltacortene dal 1 settembre con 35 mg. Ho una prox. Che ne pensa? Io pensavo di andare la prox. Le alteraz. Le lesioni interstiziali, ubiquitarie, con lieve prevalenza peribronchiale, sono costituite da infiltrato linfo-plasmacellulare ed istiocitario con granulociti eosinofile; sono presenti vaghi atteggiamenti granulomatosi epiteliodi gigantocellari non necrotizzanti; nei lumi aerei si documentano aggregati di macrofagi debolmente perls positivi commisti a qualche linfocita e granulocita eosinofilo.

In alcune zone periferiche, mantellari, si documentano iniziali aspetti di fibrosi interstiziale, prevalentemente settale, con aspetti dei tipo polmon. Le prove funzion.

Questi dati sono stati raccolti a 15 gg. Come puo vedere soprattutto il DLCO è molto severo e lo era anche a Luglio quando ho fatto un altra spirometria. Soprattutto al momento per entrare nelle categorie protette per accesso al lavoro….. Ho infatti problemi sul lavoro dove non vogliono cambiarmi di mansione e mi hanno minacciato di licenziamento chiusura del reparto e chiusura del rapporto di lavoro, anche se non possono farlo cosi facilmente.

Grazie mille per il suo importante lavoro. Miani Canevari Rel. Mancino, in Lav. Insisto,potrebbe aiutarmi questa sentenzae?

Andiamo con ordine. Solo in giudizio possono essere fatte valere. Bisogna precisare che le attività lavorative che sono in grado di danneggiare la spalla e provocare la sindrome del tunnel carpale sono diverse.

Ad un addetto alle casse di un supermercato vecchio stampo, quindi con le dita continuamente a battere sui tasti della cassa, la sindrome del tunnel carpale verrebbe accolta, ma sicuramente non una lesione degenerativa della cuffia dei rotatori della spalla. Viceversa ad un magazziniere la lesione della spalla verrebbe accolta ma la s. Per la spalla è necessario riconoscere un prolungato sovraccarico funzionale, per la s. Il medico che la tutela quindi imposterà le sue richieste anche tenendo conto della sua storia lavorativa.

Nicolosi, vedo la sua estrema preparazione e gentilizza e mi permetto chiederle quanto segue: soffro di una polmonite da ipersensibilità o alveolite allergica cronica con grave dipsnea. Mi sto curando con cortisone e sono assente da lavoro da piu di 60 gg. Il dimostrarlo è altra cosa. Adesso dovendo rientrare al lavoro, il medico competente aziendale mi dovrà visitare. So che non sarà un percorso semplice… ma.

In genere i soggetti con alveolite allergica estrinseca sono categorie precise, come allevatori di uccelli, contadini, soggetti che lavorano con i cereali, etc. Ha ragione, il percorso è difficile. Temo che il suo messaggio sia stato troncato La ringrazio di cuore. Per le prove allergiche sono in contatto con medicina del lavoro clinica universitaria che faranno una consulenza cioè sulla base delle precipitine della biopsia vedranno se ci sono degli indizi ed eventualmente faranno ulteriori indagini.

Come mi consiglia di procedere?

Certificato INAIL 2019 online: entro quanto tempo va inviato?

Aspettiamo i risultati di questi esami, poi si potrà procedere con una buona possibilità di successo. Buonasera Dottore,volevo fare una domanda riguardante il riconoscimento della M.

Premesso che io rispetto alle persone che mi hanno preceduto sono già un pezzo avanti,infatti in data 1 ottobre il giudice ha ascoltato 4 testimoni ed al termine ha aggiornato la causa al 6 aprile per ascoltare i 3 rimanenti testimoni.

Grazie in anticipo per la risposta. Ogni causa ha una propria storia e di questa storia il suo avvocato dovrebbe darle conto. Quindi non posso dirle quale sarà il suo iter processuale, ma quello che mediamente avviene. Avverto eventuali avvocati che dovessero leggere queste righe di non scandalizzarsi se mancano alcune precisazioni e il linguaggio non è tecnicamente corretto, ma è per far capire meglio.

Anche in questo caso il giudice incarica un consulente, un medico specialista o esperto in medicina legale per valutare ancora il nesso causale con la malattia denunciata, la sussistenza della malattia denunciata ed eventualmente la percentuale di danno biologico riconoscibile.

Depositata la propria perizia le parti hanno un congruo periodo di tempo per controdedurre. Quindi, in sequenza, note di risposta del CTU alle eventuali controdeduzioni, udienza per la discussione, sentenza.

Buonasera, innanzitutto la ringrazio per aver preso in considerazione il mio quesito ed avermi risposto. Ribadisco se in questa situazione sia possibile una rettifica del provvedimento e non un ricorso al provvedimento.

Saluti Sergio. Buonasera a lei. Mai accaduto nella mia esperienza. Buongiorno, Dott. Nicolosi, sono titolare di impresa artigiana edile e da circa 12 anni soffro di ernie lombo-sacrali.

Il 10 settembre mi sono operato di microdiscectomia l4-l5 recidiva, dato che mi sono già operato ad agosto L4-L5;L5-S1. Ora mi chiedo perchè per un loro errore debba presentare opposizione e non loro fare una rettifica al loro provvedimento?

Che tipo di opposizione fare amministrativo o medico? Naturalmente non le è stato detto perchè è avvenuto il diniego del riconoscimento! Il ricorso è medico, nel senso che si deve fare stilare un certificato medico in cui viene indicata la diagnosi, la motivazione per cui si richiede il riconoscimento della malattia professionale e la percentuale di danno biologico richiesta.

Peraltro un medico esperto in questa materia riuscirà a capire, grosso modo, perchè il riconoscimento è stato negato. La collegiale consiste in una visita in cui, oltre al medico INAIL, è prersente anche il medico che ha stilato il certificato il quale cercherà di convincere il collega a riconoscere la malattia professionale.

Nicolosi, mi hanno suggerito di fare domanda per assegno di invalidità ordinaria inps. Le istanze di Assegno di Invalidità INPS e quelle per il riconoscimento delle malattie professionali hanno procedure assolutamente separate, essendo 2 istituti differenti; quindi possono anche essere presentate contemporaneamente.

Mi permetta anche a me una vena polemica. Se lei si rivolge a quattro medici, magari provenienti da diverse scuole di formazione, avrà quattro pareri differenti, condizionati ciascuno dal background culturale proprio. Le consiglio quindi di smettere di andare a destra e a manca.

Cosa mi consiglia di fare ,visto che in prima istanza non mi avevano riconosciuto questo disturbo? Non comprendo il senso della domanda … o forse si. Se invece il suo quesito si riferisce alla possibilità di un ulteriore incremento della percentuale riconosciuta, anche in questo caso le possibilità sono limitate, in questo momento.

Consideri inoltre che deve essere assicurata anche la disponibilità del medico del patronato. Attenda con pazienza ancora qualche mese, almeno altri 2. Domanda lunga, ma mancano parecchie notizie. La fondamentale è che lavoro svolge o ha svolto. L5-S1 con cervicoartrosi e spondiloatrosi diffusa. Ovviamente non sappiamo cosa ha dichiarato il datore di lavoro; certamente non che il lavoro veniva svolto per più di 12 ore al giorno.

Comunque al momento della visita collegiale con il medico del patronato lei potrà meglio precisare le condizioni in cui si è svolto il suo lavoro. Nulla è detto fino alla fine. Saluti Dott. Ho trovato una sentenza del TAR di Pescara del , dove una certa Paladino, ha ottenuto per il suo assistito il riconoscimento del danno biologico Dist. Fantini psicologo del SERT. Medico legale, da parte di un Pubblico Ufficiale? In questo caso sicuramente lo psicologo agiva da consulente di parte per il ricorrente.

Il suo ruolo di dipendente del SSN gli ha dato maggiore credibilità ma comunque non agiva come consulente del tribunale. La scusa della dipendenza patologica per contattarlo sarebbe evidente. In ogni caso si tratta di prestazioni in regime libero-professionale, di solito in intramoenia.

La ringrazio infinitamente…. Grazie…chiarissimo e esauriente come tutte le sue risposte ,un ultima domanda,quante possibilità ho di avere l assegno ordinario d invalidita? Non posso rispondere a questa sua domanda. Egregio dott buongiorno. Sono tante le cose che volevo chiederle pero mi limito a descrivere brevemente il mio caso.

Non credo ai miracoli ma detto dalla equipe medica che mi ha operato lo è stato. Ho fatto 6 mesi di malattia e da circa 2 mesi sono rientrato al lavoro ma con scarsi risultati. Dopo la risposta della collegiale cosa mi consiglia di fare se non sono soddisfatto? Dipende innanzi tutto dal modo in cui si è chiusa la collegiale.

Si tratta di un sovrapporsi di norme e competenze che negli anni hanno fatto diventare queste materie complesse e farraginose; mi piace comunque dire che il risultato è una incompleta ed insufficiente tutela del lavoratore infortunato, malato, licenziato. Quindi il suo avvocato cerca di consigliare al meglio. Del resto o segue i consigli del suo avvocato, che ha anche un interesse economico che la sua pratica vada buon fine, oppure cambia avvocato pensi se poi le consiglia le stesse cose!

Lo psichiatra forense è una buona scelta. Il certificato di denuncia di malattia professionale non ha affatto valore di certificazione di inabilità temporanea. Se poi non dovesse accoglierlo varrebbe ai fini del computo del periodo di comporto, quindi attenzione alle sorprese. Il ricorso tramite un medico del patronato è la strada corretta. Le malattie che lei riferisce sono tabellate, ma non le lavorazioni che le hanno provocate. Quindi malattie tabellate in lavorazioni non tabellate.

Ma a volte le cose sono più complicate. Il medico del patronato la potrà aitutare. Si tratta di impostare la migliore strategia possibile in rapporto alla sua condizione specifica e questo potranno valutarlo solo il suo avvocato e il suo medico legale molto consigliato. Effettua comunque una propria istruttoria valutando tutti gli elementi e una eventuale sentenza che riguarda il caso sarebbe considerata solo come uno degli elementi meritevoli di attenzione. Potrà scegliere, a sua discrezione, un avvocato del patronato oppure uno di sua fiducia.

In queste pratiche viene valutato se esiste la malattia e se tale malattia è compatibile con la storia lavorativa. A volte il problema sta nella storia lavorativa. I patronati, per questo genere di ricorsi lo mettono a disposizione gratuitamente.

Distinti Saluti. I sistemi per licenziare un lavoratore non mancano, anche in presenza di riconosciute malattie professionali o infortuni sul lavoro avvenute nella stessa azienda.

La tutela dei lavoratori con patologie tecnopatiche cioè da lavoro è assolutamente incompleta.

Denuncia infortunio e malattia professionale: dal 4 novembre nuove tabelle tipologiche

Adesso,dice il mio legale che siamo in causa,mha sono stanco di lottare!! Una vergogna licenziano i fannulloni, ma chi vuole lavorare lo tengono in isolamento senza lavoro e se reagisce il lavoratore, gli fanno anche i provvedimenti disciplinati. Che vergogna. Salvatore Nicolosi 20 Settembre Saluti Caricamento Salvatore Nicolosi 15 Agosto Marco Mazzeo 24 Maggio Grazie in anticipo Caricamento Salvatore Nicolosi 26 Maggio Beatrice 12 Aprile Salvatore Nicolosi 17 Aprile La ringrazio Caricamento Salvatore Nicolosi 4 Aprile Salvatore Nicolosi 6 Aprile Italo 16 Marzo Salvatore Nicolosi 16 Marzo Salvatore Nicolosi 25 Febbraio Di più, a distanza ed in assenza di tutte le informazioni di solito necessarie.

Salvatore Nicolosi 26 Febbraio Salvatore Nicolosi 4 Febbraio Monica 18 Marzo Grazie monica Caricamento Salvatore Nicolosi 18 Marzo Salvatore Nicolosi 25 Novembre Salvatore Nicolosi 30 Gennaio Gabriele 22 Febbraio Grazie Caricamento Salvatore Nicolosi 23 Febbraio Saluti Saluti Caricamento Gabriele 10 Marzo Salvatore Nicolosi 10 Marzo Gabriele 23 Marzo Salvatore Nicolosi 27 Marzo Gabriele 13 Maggio Salvatore Nicolosi 13 Maggio Elisa 26 Gennaio Elisa Caricamento Salvatore Nicolosi 26 Gennaio Elisa 29 Gennaio Davide 31 Gennaio Salvatore Nicolosi 31 Gennaio Elisa 7 Febbraio Salvatore Nicolosi 7 Febbraio Elisa 8 Febbraio Valentina martino 28 Dicembre Salvatore Nicolosi 29 Dicembre Saluti e un felice hanno nuovo Caricamento Salvatore Nicolosi 1 Dicembre Davide Cortese 24 Novembre Cortese Davide Caricamento Salvatore Nicolosi 24 Novembre Davide Cortese 25 Novembre Salvatore Nicolosi 27 Novembre Davide Cortese 28 Novembre Grazie mille Dottore per le sue attenzioni e spiegazioni.

La ringrazio vivamente e buon tutto. Salvatore Nicolosi 29 Novembre Cordialità Monica Caricamento Salvatore Nicolosi 14 Novembre Luca 23 Ottobre Grazie cordiali saluti Luca Caricamento Salvatore Nicolosi 25 Ottobre Salvatore 22 Settembre Salvatore Nicolosi 26 Settembre Saluti Per quanto io lo giudichi illogico, ed essendo stata , in questo caso la causa Caricamento Stefania 12 Settembre Salvatore Nicolosi 12 Settembre Salvatore Nicolosi 11 Settembre Salvatore Nicolosi 8 Settembre Salvatore Nicolosi 7 Settembre Gessica 29 Agosto Salvatore Nicolosi 29 Agosto Carmine 22 Agosto Salvatore Nicolosi 23 Agosto Una istanza di riconoscimento di malattia professionale ha buone possibilità di essere accolta.

Andrea 6 Settembre Salvatore Nicolosi 6 Settembre Grazie in anticipo Michele Caricamento Salvatore Nicolosi 7 Agosto Giorgio 9 Giugno Salvatore Nicolosi 9 Giugno Monica 4 Luglio Già ho avuto 3 udienze … Caricamento Salvatore Nicolosi 6 Luglio Wanda 24 Febbraio Bobby 21 Febbraio Grazie anticipatamente e buon lavoro Caricamento Salvatore Nicolosi 21 Febbraio Gabriele 8 Dicembre Salvatore Nicolosi 16 Dicembre Ma comunque lei presenti lo stesso le domande, tentar non nuoce.

Gabriele 16 Dicembre Salvatore Nicolosi 18 Dicembre Andrea 27 Novembre Andrea 29 Novembre Nel mese di gennaio , i pagamenti di trattamenti pensionistici, di assegni, pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, nonché delle rendite vitalizie dell'INAIL, saranno effettuati il secondo giorno bancabile, la rata sarà quindi erogata da Poste e banche il 3 gennaio Messaggio INPS del A decorrere dal 5 giugno , ai fini del riconoscimento del diritto alle prestazioni pensionistiche e previdenziali es.

Leggi la nostra newsletter e segui gli aggiornamenti sul nostro sito. Con la conversione in legge del D. Sono stati approvati dalla V Commissione di Bilancio alcuni importanti emendamenti tra cui quello sul cumulo dei periodi assicurativi e sull' estensione dell'opzione donna. Leggi la nostra newsletter con tutti gli approfondimenti. Clicca qui per leggere il testo approvato. Leggi la nostra newsletter per scoprire le principali novità della legge di bilancio in materia pensionistica!

Non è più ammessa la presentazione della richiesta di PIN da parte di un delegato del richiedente. In caso di impossibilità a recarsi in sede per richiedere il PIN devono essere utilizzate la procedura online o quella del Contact center. Il messaggio contiene specifiche disposizioni per i casi di richiesta PIN da parte del tutore o amministratore di sostegno di persona in tutto o in parte incapace e del genitore di un minore. Il testo della Finanziaria è stato inviato alla Commissione europea ieri in serata.

Ora la Commissione dovrà valutare il suddetto testo, qualora questo si discostasse troppo dagli obiettivi e dagli impegni europei, la commissione lo respingerà d'emblée entro due settimane e prenderà contatto con il governo italiano; in caso contrario formulerà una valutazione più compiuta intorno a metà novembre. Leggi il Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. Che cos'è l' "Ape Social"? Restano fermi i requisiti di età e contribuzione previsti per le altre tipologie di anticipo pensionistico.

Poche risorse, da calibrare. C'è da ricordare che la Legge Cirinnà, che ha riconosciuto l'istituto delle unioni civili, è arrivata dopo il quesito posto dalla consulta e non previsto nella sentenza. Leggi l'articolo del Sole24Ore. Il nuovo insieme di misure si affiancherà a quanto via via previsto dalle riforme precedenti. La Corte, nella motivazione della sentenza, rileva un'obiettiva diversità tra il lavoro privato e il lavoro pubblico, sebbene contrattualizzato, e afferma che " sul piano degli strumenti di tutela, forme di riparazione economica, quali, ad esempio, il risarcimento del danno o le indennità riconosciute dalla disciplina privatistica in favore del lavoratore ingiustificatamente licenziato, non possono rappresentare, nel settore pubblico, strumenti efficaci di tutela degli interessi collettivi lesi da atti illegittimi Temporaneamente sospesa, per un problema tecnico, la procedura di dimissioni online.

Fino al ripristino della stessa, questa è la procedura da seguire:. Compilare il modello disponibile sul sito www.

La forma di recesso del datore di lavoro anche nell'ambito della pubblica amministrazione è costituita dall'atto di licenziamento. Per saperne di più leggi la nostra newsletter.

Possibile apertura di un'ottava salvaguardia per i cd. Le sette salvaguardie precedenti hanno consentito a mila esodati di accedere alla pensione secondo le regole "pre-Fornero". Governo e sindacati hanno firmato un verbale condiviso sugli interventi da attuare nel sistema pensionistico. Verbale che prevede una divisione dei lavori in due fasi:. Fase 1: riguarda le misure su cui c'è stata convergenza e verranno adottate con Legge di Bilancio :.

Fase 2: riguarda temi sui quali governo e sindacati si impegnano a proseguire il confronto e che verranno definiti nel corso del prossimo anno:. Leggi il verbale del 28 settembre Leggi la newsletter sul sito.

Leggi l'articolo sul Sole24Ore. Leggi la newsletter sul nostro sito per tutti gli approfondimenti. In applicazione della suddetta disposizione i titolari di pensione con decorrenza compresa entro l'anno , soggetti al divieto di cumulo parziale della pensione con i redditi da lavoro autonomo, per detto anno sono tenuti a dichiarare entro il 30 settembre i redditi da lavoro autonomo conseguiti nell'anno Con sentenza n.

Nei casi di frazione di anno la predetta riduzione percentuale è proporzionalmente rideterminata. Le disposizioni di cui al presente comma non si applicano nei casi di presenza di figli di minore età, studenti, ovvero inabili. Resta fermo il regime di cumulabilità disciplinato dall'articolo 1, comma 41, della predetta legge n.

Per effetto della sentenza n. Leggi la circolare INPS del Questo slittamento serve a definire e ad approfondire gli ultimi temi da parte del governo soprattutto in merito alle risorse disponibili, anche perché oramai c'è convergenza sulla maggioranza dei temi, l'accordo sembra davvero vicino con Cisl e Uil la Cgil ha sospeso il giudizio , Cisl e Uil inoltre premono perché si arrivi a un accordo da firmare, affinché il governo sia vincolato dagli impegni presi al tavolo.

A disposizione dei "bonus" per i pensionati ci sarà complessivamente un miliardo di euro. Non sono da escludere ulteriori novità al tavolo di domani. La Sentenza n. In 12 di essi, inoltre, è previsto contemporaneamente un bonus per restare al lavoro più a lungo. Nel confronto tecnico tra governo e sindacati previste forme di flessibilità per l'Ape. Per saperne di più leggi l'articolo del Sole24Ore.

I sindacati chiedono che chi ha iniziato a lavorare tra i 14 e i 18 anni, possa avere un bonus contributivo per uscire con 41 anni di contributi. La prima conferma riguarda l' Ape , che sarà per tutti i lavoratori, compresi gli autonomi, con i requisiti contributivi per la vecchiaia e almeno 63 anni di età dal Per il prossimo biennio la misura avrà natura sperimentale.

Crescono le adesioni alla previdenza complementare. Queste le proposte che dovrebbero essere inserite nella nuova Legge di Stabilità. NO TAX AREA Per aumentare le risorse a vantaggio dei pensionati meno abbienti potrebbe essere allargato il bacino della no tax area, in cui oggi rientrano i pensionati under 75 e con reddito fino a 7.

È stato pubblicato sulla G. Leggi il decreto. A seguito delle sentenze del Consiglio di Stato nn. In particolare: 1 sono stati esclusi dal reddito ISEE i trattamenti assistenziali, previdenziali ed indennitari percepiti da amministrazioni pubbliche in ragione della condizione di disabilità; 2 sono state sostituite le spese articolo 4, comma 4 lettere b , c e d del DPCM n.

Leggi la circolare INPS n. Leggi l'articolo su Sole24Ore. Ricongiunzioni gratuite per tutti anche per andare in pensione anticipata. Leggi l'articolo. I requisiti pensionistici dovranno essere maturati entro il Vedi il Disegno di legge del 10 giugno Il Comune riceve le domande dei cittadini ed effettua le verifiche anagrafiche e il rispetto dei progetti.

Depositata il 13 luglio la sentenza n. La Corte ha ribadito che ogni limitazione al diritto della pensione di reversibilità deve rispettare i principi di eguaglianza e di ragionevolezza e il principio di solidarietà e non deve interferire con le scelte di vita dei singoli, espressione di libertà fondamentali. Leggi la Sentenza n. La prassi INPS, Ragioneria dello Stato e Funzione Pubblica ha di fatto stabilito che il divieto posto dalla norma non opera in quei casi di estinzione del rapporto di lavoro che non chiamano in causa la volontà del lavoratore e la capacità organizzativa del datore di lavoro.

Il datore di lavoro è tenuto a reinviare le denunce e a procedere alla eventuale regolarizzazione dei contributi non versati. Leggi il Messaggio. Leggi la Relazione. Con la circolare n. Sono stati corretti alcuni refusi della versione precedente e sono stati aggiunti ulteriori esempi di compilazione.

Allegata al messaggio INPS la nuova versione 2. Leggi il messaggio. Aggiornati da ISTAT gli indici dei prezzi per adeguare il Trattamento di fine rapporto, gli affitti, assegni dovuti al coniuge separato. Periodo di riferimento: Giugno Consulta i cofficienti.

Oggi alle 10 è prevista una Conferenza Stampa alla Camera dei Deputati per la presentazione della petizione a sostegno del DDL che ha raccolto oltre Vai al DDL La Corte Costituzionale ha respinto i ricorsi che contestavano la costituzionalità del provvedimento, ritenendo legittimo tale prelievo. Dal 13 luglio entreranno in vigore le norme del Dlgs 20 giugno , n.

Si ha falsa attestazione della presenza quando il dipendente faccia risultare in maniera fraudolenta di essere in servizio, oppure tragga in inganno l'amministrazione circa l'orario di lavoro effettivamente svolto. Se la falsa attestazione della presenza viene accertata in flagranza, oppure mediante l'utilizzo di strumenti di sorveglianza o di registrazione degli accessi o delle presenze, l'Amministrazione deve disporre immediatamente - e comunque entro 48 ore dalla conoscenza del fatto — e con provvedimento motivato la sospensione cautelare del dipendente , senza necessità di ascoltarlo preventivamente.

Il superamento di tale termine non determina inefficacia della sospensione e non comporta la decadenza dall'azione. La legge punisce anche i dirigenti e i responsabili dell'ufficio che, avendo conosciuto l'illecito, non si siano attivati prontamente per applicare la nuova procedura: tale omissione costituisce illecito disciplinare punibile con il licenziamento, e deve essere comunicata all'autorità giudiziaria ai fini dell'accertamento della sussistenza di eventuali reati.

Nell'incontro sono stati affrontati alcuni temi che riguardano chi è già in pensione come il meccanismo di rivalutazione della pensione, l'estensione della no tax Area al momento prevista fino a 8mila euro solo per i pensionati "over 75" e temi che riguardano i futuri pensionandi, come l'introduzione del meccanismo del prestito pensionistico APE.

Messaggio INPS n. Nuovi diritti e doveri per le coppie omosessuali e anche per le coppie eterosessuali che scelgono di convivere. Nelle unioni civili, in materia previdenziale, se uno dei due partner muore l'altro ha diritto al Tfr e anche alla pensione di reversibilità. La convivenza di fatto, invece, non dà diritto all'eredità legittima e alla pensione di reversibilità, ma il disegno di legge introduce anche i "contratti di convivenza" con i quali è possibile regolare i rapporti economici della coppia.

Per saperne di più Leggi la newsletter n. Renzi: "La pensione anticipata si chiamerà "ape" e sarà prevista nella prossima Legge di stabilità".

Sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali www. Si precisa che le istruzioni di cui alla circolare sono riferite alle lavoratrici del settore privato, sia per il pagamento delle indennità sia per gli aspetti correlati alla contribuzione figurativa. Leggi qui l'articolo completo. Con la nuova pratica telematica, per il lavoratore è facile sbagliare il calcolo del periodo finale di permanenza in azienda. In caso di errore è necessario revocare la comunicazione e ripetere la procedura.

Per evitare tutte queste incertezze su un elemento importante come la data effettiva di chiusura del rapporto di lavoro, sarebbe utile un chiarimento ministeriale dedicato alla gestione del preavviso nonché alle conseguenze in caso di omessa effettuazione della procedura da parte del dimissionario.

Vedi il comunicato presente nel sito ministeriale. Entro 7 giorni dalla data di trasmissione del modulo di dimissioni o risoluzione consensuale il lavoratore ha facoltà di revocarle, sempre in via telematica.

Una sola username e una password consentiranno di accedere a tutta la Pa. La novità, confermata dal ministero del Lavoro, emerge guardando il video tutorial pubblicato sul sito del ministero. E' questo, in estrema sintesi, il principio di diritto affermato dalla Sezione Lavoro della Corte di Cassazione con la Sentenza La nuova procedura relativa alla comunicazione on-line delle dimissioni, obbligatoria dal 12 marzo , non si applica ai dipendenti della Pubblica Amministrazione , ai recessi durante il periodo di Prova e ai lavoratori marittimi.

Leggi la news sul sito. La norma è stata pensata al fine di contrastare il fenomeno delle dimissioni in bianco. Leggi la circolare INPS. Le comunicazioni individuali vengono ora inoltrate a un primo contingente di circa mila iscritti compresi nel Lotto 2 e ai rispettivi datori di lavoro. Con circolare n. Dalla medesima data viene istituita presso l'INPS la Gestione ad esaurimento del Fondo Gas che subentra nei rapporti attivi e passivi in capo al soppresso Fondo.

Con successivo messaggio saranno aggiornati ed integrati gli esempi di compilazione della ListaPosPA di cui al Messaggio n. Associandosi al Fondo Perseo Sirio, pur possedendo un reddito superiore alla soglia che consenta di beneficiare del Bonus Renzi, permette di poter accedere ai vantaggi del decreto. Leggi l' articolo completo.

Per saperne di più leggi il Messaggio n. Il governo esclude un intervento sulle pensioni di reversibilità. Il Ddl delega è approdato alla Camera, in procinto di essere assegnato alle commissioni Lavoro e Affari sociali. Leggi il Sole 24 ore pagina La normativa sulla "Trasparenza Amministrativa" D. A distanza di quasi un triennio dall'entrata in vigore, questo strumento di prevenzione della corruzione comincia, seppur ancora timidamente, ad essere utilizzato dai cittadini che, in presenza di omissioni da parte delle P.

Fonte: Comunicato Anac del Ai lavoratori del settore della produzione di materiale rotabile ferroviario che hanno prestato la loro attività senza equipaggiamenti di protezione adeguati all'esposizione alle polveri di amianto, per l'intero periodo delle operazioni di bonifica dall'amianto poste in essere mediante sostituzione del tetto, sono riconosciuti, i benefici previdenziali per il periodo corrispondente alla medesima bonifica.

Nell'istanza dovrà essere indicato il sito produttivo ed il periodo temporale di esposizione cui fa riferimento la norma. Leggi il Messaggio del La suddetta norma ha efficacia retroattiva. Leggi il DL n. Leggi la news sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

Aumentano inoltre le informazioni da inserire su TFR e assistenza fiscale. Molte di queste informazioni non dovranno più essere inserite nel Il 1 febbraio il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la circolare con le indicazioni operative per il personale ispettivo. Leggi la Circolare. Premessa per avviare le trattative sul rinnovo dei contratti del pubblico impiego è la riduzione a quattro dei 12 comparti in cui sono divisi oggi i dipendenti pubblici.

Il 1 febbraio il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la circolare con le indicazioni operative per il personale ispettivo. Il Ddl di riordino dei rapporti di lavoro autonomo, rafforza le tutele maternità congedo parentale, malattia per professionisti e Partite IVA.

Decreto legislativo n. Determinazione per l'anno del limite minimo di retribuzione giornaliera ed aggiornamento degli altri valori per il calcolo di tutte le contribuzioni dovute in materia di previdenza ed assistenza sociale per la generalità dei lavoratori dipendenti. In calo le pensioni di vecchiaia e di anzianità dal Riforma della Pubblica Amministrazione.

Leggi le ultime novità in materia pensionistica. Sono disponibili sul sito dell'Agenzia delle Entrate i modelli delle dichiarazioni , Iva, e Certificazione Unica, corredati dalle relative istruzioni. Variazione del saggio di interesse legale e sui riflessi sul calcolo delle somme aggiuntive per omesso o ritardato versamento dei contributi previdenziali e assistenziali.

Interessi legali sulle prestazioni pensionistiche. Leggi la circolare Ministero del Lavoro e delle politiche sociali Il medesimo provvedimento ha individuato inoltre le regole procedurali applicabili ai fini della regolarizzazione delle istanze carenti dei requisiti obbligatori ovvero di documentazione..

Le amministrazioni pubbliche devono razionalizzare i processi di spesa per gli acquisti di beni e servizi , mediante la programmazione biennale e facendo ricorso agli strumenti messi a disposizione da Consip e dagli altri soggetti aggregatori. La legge di Stabilità introduce comma questo obbligo per forniture e servizi di valore unitario superiore a un milione di euro rimane la facoltà di utilizzare la programmazione biennale per valori inferiori , prevedendo che i dati siano pubblicati e trasmessi al tavolo dei soggetti aggregatori, per consentire lo sviluppo di macro-processi di acquisto su base regionale, nonché stabilendo criteri molto rigorosi per acquisti al di fuori della programmazione.

Le amministrazioni pubbliche devono acquisire i beni e i servizi informatici di cui hanno bisogno attraverso Consip o mediante i soggetti aggregatori. Dal numerose modifiche ai tributi comunali.

Nel pacchetto di decreti attuativi della riforma della Pa atteso per il Consiglio dei ministri del 15 gennaio ci sarà anche il riordino dei servizi pubblici locali. Nel caso dei lavoratori autonomi occasionali, gli stessi devono comunicare tempestivamente ai committenti occasionali il superamento della soglia di esenzione e, solo per la prima volta, iscriversi alla Gestione, a meno che non si tratti di soggetti già iscritti.

La tabella delle aliquote di finanziamento. Attenzione: cambiano le regole per le istanze di interpello presentate ai sensi dello Statuto dei diritti del contribuente Legge n. Possibilità di invio anche tramite Pec. Le Direzioni regionali possono comunque inoltrare alla Direzione centrale competente le istanze ricevute nei casi di maggiore complessità o incertezza della soluzione. I soggetti di rilevante dimensione … , amministrazioni centrali dello Stato, enti pubblici a rilevanza nazionale … , invece, dovranno inviare le istanze di interpello alla Direzione centrale Normativa ….

Con messaggio Possono effettuare assunzioni di dirigenti a tempo indeterminato? Che cosa avviene delle procedure di assunzione in corso? Municipi e Regioni sono obbligati, come le amministrazioni statali, a rendere indisponibili i posti di dirigente vacanti alla data dello scorso 15 ottobre? Sono questi i principali dubbi in materia di personale sollevati dalla legge di Stabilità, un provvedimento che si conferma di lettura assai difficile nella parte relativa alle modifiche apportate dal Parlamento e che rischia di sollevare il solito balletto di interpretazioni.

Leggi la circolare del Ministero del Lavoro. Le sfide del La pubblica amministrazione e i tagli alla spesa fronti aperti del governo in attesa del via libera di Bruxelles sulle clausole di flessibilità, per la previdenza orizzonte più lungo Riforma Pa, spending, pensioni: i nodi del dopo-stabilità.

Il primo blocco di decreti attuativi, inizialmente in agenda per la fine del dicembre , dovrebbe vedere la luce al più tardi a metà gennaio. Si dovrebbe partire con il piano di digitalizzazione della Pa, la nuova Conferenza dei servizi, la stretta sulle partecipate, la riorganizzazione dei servizi pubblici locali ….

Sono state infatti previste solo la settima salvaguardia degli esodati e la proroga di un anno della sperimentazione dell'opzione donna. Il Decreto è stato pubblicato sulla G. È stata pubblicata sul sito istituzionale dell'INPS la circolare Leggi il messaggio Aran. Leggi il Decreto. Leggi il link. La legge di stabilità per il è stata pubblicata sul Suppl.

Ordinario n. Serie generale n. La circolare riporta i chiarimenti e le precisazioni riguardanti le operazioni di conguaglio di fine anno per i datori di lavoro che utilizzano la dichiarazione contributiva UniEmens.

Nella circolare INPS Tale disciplina si estende anche alle cariche pubbliche non elettive degli organi esecutivi delle regioni, province e comuni. Nulla deve essere pagato a titolo di indennità di mobilità. In questi casi bisogna calcolare la quota mensile di incumulabilità e inserire quale recupero in conto mobilità la quota di incumulabilità in precedenza quantificata. Dall'altro, le spese per oneri deducibili e detraibili che dal prossimo anno si arricchiranno di nuove voci, soprattutto quelle per cure mediche e farmaci, polizze per la previdenza complementare, le spese per le tasse universitarie e quelle funebri.

Nonché il bonus per ristrutturazioni e risparmio energetico. Qualora il reddito complessivo superi 7. Per i pensionati con almeno 75 anni di età la detrazione aumenta da 1.

Nel caso di reddito complessivo superiore a 8mila euro ma non a 15mila euro, la detrazione spettante è pari a 1. Con il comma della legge di Stabilità, infatti, è stato deciso che, entro il , è necessario maturare i soli requisiti 35 anni di contributi e 57 o 58 anni e 3 mesi di età, se dipendenti o autonome e non avere richiesto la pensione. Gli assegni non potranno diminuire Legge stabilità per il -art. Conguaglio negativo rimandato Legge stabilità per il -art.

Infine … una precisazione riguardante il limite massimo della base contributiva e pensionabile per chi è soggetto al sistema contributivo quindi chi ha iniziato a versare dal Delega in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.

Testo unico per il pubblico impiego. Per i lavoratori dipendenti dei settori privato e pubblico, per le lavoratrici del pubblico e per gli autonomi, saranno necessari 66 anni e 7 mesi di età. Per le lavoratrici dipendenti del privato, ci vorranno 65 anni e 7 mesi; per le autonome 66 anni e 1 mese. Il requisito contributivo, è di 20 anni per tutti. Per i lavoratori dipendenti del settore privato e del settore pubblico, per i lavoratori autonomi, sarà necessario essere in possesso di 42 anni e 10 mesi di contribuzione.

Per quanto concerne le donne, sia del pubblico che privato e per le autonome, il requisito è di 41 anni e 10 mesi di contribuzione L. La legge di Stabilità , ha previsto che la facoltà di opzione è estesa anche alle lavoratrici che maturano i requisiti, adeguati agli incrementi della speranza di vita, entro il 31 dicembre , ancorché la decorrenza del trattamento pensionistico sia successiva a tale data Legge di Stabilità Inoltre anche se la variazione dei prezzi utilizzata per la rivalutazione degli importi previdenziali sarà negativa, gli assegni non potranno diminuire Legge di Stabilità Danno biologico rivalutato Dal gli indennizzi Inail per il danno biologico saranno rivalutati automaticamente per adeguarsi alle variazioni dei prezzi al consumo Legge di Stabilità Premi Inail meno costosi Per il sono stati stanziati 1,2 miliardi di euro per ridurre il costo a carico delle imprese legato alle assicurazioni obbligatorie dei dipendenti contro gli infortuni sul lavoro.

In collaborazione con organizzazioni di volontariato e altri soggetti del terzo settore, i Comuni pubblicizzeranno le attività volontaristiche Legge di stabilità Entro il 31 gennaio adozione del piano triennale per la prevenzione della corruzione. La mancata adozione fa scattare la responsabilità del dirigente L. Insieme alla tradizionale proroga natalizia per la riforma della riscossione , dal decreto approvato ieri in Consiglio dei ministri arriva per gli enti locali il rinvio di un anno degli obblighi di gestione associata di tutte le funzioni fondamentali nei Comuni fino a 5mila abitanti ….

La comunicazione interessa le banche attraverso le quali i contribuenti hanno effettuato i pagamenti con bonifico delle spese sostenute per le ristrutturazioni immobiliari e i lavori di efficientamento energetico degli edifici. Con un altro provvedimento di ieri n. Sempre in tema di dichiarazione dei redditi precompilata, sono state pubblicate ieri anche le bozze delle specifiche tecniche per la trasmissione delle comunicazioni … dei dati relativi alle spese sanitarie, alla previdenza complementare, alle spese universitarie e alle spese funebri.

Il In pratica, le Regioni dovranno utilizzare questo portale per comunicare i propri ritocchi alle aliquote e tutti i dati rilevanti individuati nella tabella allegata al Dm del 3 aprile scorso. A disciplinare le novità è un decreto ministeriale, pubblicato ieri dal dipartimento Finanze.

INAIL: Prime istruzioni operative per la comunicazione di infortuni superiori a 1 giorno

Le Regioni hanno tempo fino al 31 gennaio per trasmettere i dati, che il dipartimento Finanze provvederà a verificare e pubblicare entro sette giorni lavorativi dal loro inserimento da parte delle Regioni. Va ricordato tuttavia che nel anche le Regioni incorrono nel divieto di aumenti previsto per tutto il fisco locale dalla manovra appena approvata in via definitiva. Sfuggono al blocco gli incrementi automatici per le amministrazioni in extradeficit sanitario e quelli per finanziare la restituzione delle anticipazioni sblocca-debiti.

Leggi il Decreto Leggi il comunicato del Ministero delle Finanze del Leggi il DM 3 aprile e la tabella allegata. Escluse dal blocco la Tari, sui rifiuti, che è collegata ai costi del servizio e gli enti in pre-dissesto. Aggiornati gli obblighi sugli acquisti centralizzati. La legge di stabilità dopo le modifiche approvate dalla Camera dei deputati votata senza modifiche dal Senato. Con circolare In allegato tabella con le variazioni degli interessi legali dal Definizione delle modalità telematiche di fruizione del servizio.

I destinatari della riduzione sono individuati in maniera differente a seconda che le lavorazioni siano iniziate da oltre un biennio oppure da non oltre un biennio. Leggi le istruzioni operative. Quindi sono da assoggettare a tassazione …. Leggi la Risoluzione. Pensioni — la legge di stabilità interviene per tutelare alcune fasce di soggetti prossimi al pensionamento in condizioni di disoccupazione.

Nel dettaglio, per gli ultrasettantacinquenni la soglia sale da 7. Fonte Mef —Focus sulla legge di stabilità Il sistema di centralizzazione degli acquisti punta sul rafforzamento del ruolo dei soggetti aggregatori su base regionale e sulla programmazione obbligatoria, ma sollecita anche le amministrazioni a comportamenti virtuosi nella gestione degli approvvigionamenti di beni e servizi.

Anticipo nel della no-tax area estesa da 7. Nuovo meccanismo per gli accertamenti fiscali con una nuova tempistica dei controlli …. Oltre al problema delle risorse per i rinnovi, resta la questione ancora irrisolta degli integrativi illegittimi negli enti locali …. Sono queste le conclusioni a cui si giunge coordinando i chiarimenti contenuti nella risoluzione delle Entrate n.

Sale da 7. Leggi il decreto Il calcolo dei costi chilometrici è necessario per calcolare l'importo dei rimborsi ai dipendenti che utilizzano il proprio veicolo a favore del datore di lavoro. Leggi il comunicato. La Fondazione studi consulenti del lavoro ha diffuso ieri le linee guida fornite dal Consiglio Nazionale per la certificazione dei cococo in atto o di futura instaurazione, con organi istituzionali o politici.

La sperimentazione del pensionamento anticipato delle lavoratrici con 57 anni e 35 di contributi 58 anni se autonome potrebbe proseguire in caso di risparmi sulla spesa finora stimata.

In caso di minori spese … i risparmi saranno utilizzati per interventi in materia previdenziale, compresa appunto la proroga della sperimentazione …. Il conguaglio sulle rate correnti è ovviamente. Invito ai Comuni che abbiano adottato una delibera per l'anno a voler procedere alla trasmissione della stessa, mediante inserimento nel Portale del federalismo fiscale. Leggi il comunicato del Dipartimento delle Finanze. La disposizione contrattuale lascia ampi margini interpretativi ….

Non essendo più prevista la distinzione in base al numero di abitanti, per la prima volta entrano nei vincoli di finanza pubblica i quasi 2. Imprese con polizze ordinarie e con più di un biennio di attività : lo sconto sarà effettuato confrontando, per il e per ciascuna voce di lavorazione, il tasso applicabile calcolato sul triennio con il tasso di tariffa della voce.

Nel caso di posizioni assicurative territoriali Pat ponderate, il tasso medio ponderato del triennio, relativo al complesso delle voci, verrà confrontato con il tasso di tariffa medio ponderato. La riduzione del tasso medio di tariffa è determinata in relazione al numero dei lavoratori anno del periodo, calcolati per singola voce di tariffa.

La domanda di riduzione deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso la sezione Servizi Online presente sul sito. Modello OT24 — Anno Domanda per la riduzione del tasso medio di tariffa dopo il primo biennio di attività. Guida alla compilazione della domanda per la riduzione del tasso medio di tariffa dopo il primo biennio di attività. Leggi la risoluzione. Il Sole di oggi dedica un articolo sulle nuove modalità di accesso ad alcuni servizi on-line e di registrazione per alcune categorie di utenti comunicati da INAIL con circolare Il Governo potrebbe dare il via libera ad alcuni emendamenti formulati dai gruppi parlamentari magari in versione rivista.

I due modelli La Cu sintetica rappresenta la certificazione che il sostituto è tenuto a consegnare al percipiente … entro il 28 febbraio ;. In pratica la Cu ordinaria … integra la C. Anche la sezione previdenziale della Cu degli autonomi è stata implementata con nuovi campi …. Fonte Il Sole 24 ore — Norme e tributi — pag.

Le nuove dichiarazioni. La certificazione unica da inviare alle Entrate entro il 7 marzo conterrà molti più dati. Il debutto della riforma delle sanzioni amministrative viene anticipato di un anno dal Ddl di Stabilità invece che Diventa più conveniente correggere eventuali omissioni o errori entro poco tempo da quando sono stati commessi. Saranno quattro le tipologie di interpello: ordinario, probatorio, antiabuso, disapplicativo. I tempi di risposta delle Entrate per gli interpelli ordinari passano da a 90 giorni mentre in tutti gli altri casi i tempi andranno comunque contenuti entro i giorni.

Si applica la regola del silenzio-assenso, quindi se gli uffici non rispondono entro i termini previsti vale la soluzione del contribuente. La certificazione unica dei redditi conterrà più dati, almeno nella versione che dovrà essere inviata alle Entrate entro il 7 marzo Leggi il D. Il quadro dei lavoratori autonomi si arricchisce di appositi campi per accogliere i dati previdenziali ….

Entro il 7 marzo devono essere trasmesse anche le certificazioni riferite ai soggetti non destinatari del …. Chi sta sotto tre volte il minimo o sopra i sei, invece, sarà chiamato a restituire la differenza tra quanto incassato provvisoriamente nel e il valore definitivo. Per capire i termini del problema bisogna tenere conto della particolare articolazione del lavoro ….

Pubblicato nella G. Perequazione automatica delle pensioni per l'anno e valore definitivo per l'anno Leggi il provvedimento e gli allegati. Quanto alle pensioni, Dini cui si deve la riforma del , non ha dubbi ….

La gestione previdenziale è in sostanziale pareggio. Inoltre INAIL ha creato nel proprio sistema tre nuovi profili utenti : legale rappresentante azienda, amministratore delle utenze digitali e datore di lavoro. Precisazioni sul requisito lavorativo delle 30 giornate di effettivo lavoro. Istruzioni contabili. Lo sforzo organizzativo … è ricco di incognite ….

In caso di mancanze, ritardi o errori scatta la sanzione di euro per ogni comunicazione, fino a un massimo di 50mila euro …. Consente a figli o orfani di dipendenti pubblici di studiare all'estero. Iscrizioni entro il 13 dicembre. Gli studenti figli o orfani di dipendenti o ex dipendenti della pubblica amministrazione, avranno l'opportunità di scegliere tra 50 destinazioni in Europa o nel resto del mondo, in collage o famiglie.

Leggi l'articolo su "Il Quotidiano della PA". Leggi il bando su INPS. Al quesito va data risposta positiva. Possono accedere alla pensione di anzianità con il calcolo contributivo le lavoratrici che hanno 35 anni di contribuzione e che maturano i requisiti anagrafici 57 anni 3 mesi per le dipendenti e quindi nate entro il 30 settembre , e 58 anni 3 mesi per le autonome che devono essere nate entro il 30 settembre nel corso del , ancorché la decorrenza del trattamento pensionistico si collochi dopo il per la finestra mobile.

Per queste categorie i requisiti anagrafici, contributivi e di decorrenza del trattamento pensionistico devono essere posseduti entro il 6 gennaio Leggi la sentenza. Il Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, sul sito istituzionale, ha pubblicato la Circolare n. Il divieto si applica a tutti i soggetti che rientrano nell'elenco di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo , n.

Per quanto riguarda gli incarichi dirigenziali e direttivi … l'ambito di applicazione del divieto è più ampio rispetto al novero delle amministrazioni nominanti, in quanto comprende anche enti e società controllati dalle pubbliche amministrazioni. Circolare Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione n. Il ridisegno dei comparti per far ripartire i contratti del pubblico impiego sbloccati dalla manovra non parte con il piede giusto.

Si propone poi un prestito pensionistico per le uscite anticipate. Ma vi è anche un'aspirazione alla semplificazione della normativa e all'unificazione dei trattamenti contributivi e previdenziali fra gestioni diverse. Leggi il documento. Fonte Il Sole 24 ore — Norme e tributi - pag. Ai fini del calcolo della spesa di personale, le somme riferite ai rinnovi contrattuali vanno escluse dalla base di calcolo.

In pratica, quindi, tutta la spesa pari alle cessazioni è da destinare al riassorbimento del personale degli enti di area vasta in esubero …. Il prossimo 13 novembre entrerà in vigore la legge n. Questi elementi dovranno risultare dalla documentazione conservata dal datore di lavoro ed esibita a richiesta degli organi di controllo, agenzia delle Entrate o Guardia di Finanza.

La sentenza della V Sezione del Consiglio di Stato n. Dal 26 ottobre i contribuenti che si accorgono di aver commesso un errore durante il pagamento delle imposte con il modello di versamento F24, potranno modificarlo direttamente online, inviando una semplice richiesta telematica.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. Le somme di cui all'allegato A spettanti a ciascun comune sono determinate sulla base della metodologia adottata sentita la Conferenza Stato-citta' ed autonomie locali nella seduta del 16 luglio riportata nell'allegato B al decreto. Leggi il decreto Ministero Interno, 22 ottobre Secondo la relazione tecnica alla legge di Stabilità , saranno È saltata, per ora, la sanatoria delle delibere sui tributi comunali approvate dopo il 30 luglio Il canale fornisce assistenza sulle comunicazioni di irregolarità, sugli avvisi telematici e sulle cartelle di pagamento e, inoltre, consente la presentazione dei documenti per il controllo formale ….

La Ragioneria generale dello Stato ha emesso un parere sulla competenza a pagare l'iscrizione dei dipendenti pubblici agli albi professionali. Affinchè i costi della tassa di iscrizione all'albo degli avvocati possano gravare sull'ente pubblico … sono necessarie due contemporanee condizioni. Il parere si occupa anche di altre categorie di dipendenti: ingegneri, architetti, geometri, assistenti sociali ….

La partita parlamentare sui ritocchi alla legge di Stabilità è già cominciata. E un restyling … si profila sulle … pensioni. Con altre due incognite: pubblico impiego e finanza locale, oltre al fisco.

Soprattutto su un recupero del prestito previdenziale ieri il ministro Poletti ha confermato che la flessibilità in uscita si farà nel …. La partita sulle pensioni non si è ancora chiusa. In ogni caso un piano organico sulla flessibilità in uscita non dovrebbe arrivare. Riforma dei comparti Viene cancellata la norma, presente nelle prime bozze, che permetteva di erogare gli aumenti anche prima di attuare i rinnovi contrattuali veri e propri.

Di conseguenza diventa indispensabile riavviare i tavoli negoziali per la riduzione a 4 dei comparti pubblici. Inquadramento del dipendente pubblico in una qualifica superiore: il calcolo degli interessi e della rivalutazione monetaria sulle differenze retributive.

La Terza Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza del Sulle differenze retributive, dunque, sono dovuti, sino al soddisfo, gli interessi legali e la rivalutazione monetaria fermo naturalmente restando il divieto di loro cumulo dal 1 gennaio , ex artt.

Le proposte … riguardano i revisori nelle unioni di Comuni, la loro estrazione a sorte, il revisore alla prima esperienza, il divieto di ulteriore incarico e i compensi. Il formarsi del silenzio-rifiuto alla scadenza del termine di 30 giorni dalla richiesta.

Le conseguenze nei principi sanciti dalla Corte di Cassazione Sez. VI sentenza n. Il punto è proprio questo: se non si possono toccare le risorse dei trattamenti accessori, gli aumenti, piccoli o grandi che siano, devono finire tutti sul tabellare? Chi, per esempio, ha dimenticato di inserire nel le spese sostenute per assicurazioni, contributi alle colf, cure mediche, farmaci, lavori in casa e acquisti di mobili ed elettrodomestici relativi al potrà intervenire ….

È possibile inserire oneri dimenticati o rettificare elementi già riportati nella dichiarazione presentata a luglio, consegnando un modello integrativo a un Caf o a un professionista entro il 26 ottobre p.

Ora si attende il decreto del Ministero dell'Interno. Leggi il comunicato della Presidenza del consiglio dei Ministri, in specie p. Da oggi entrano in vigore i nuovi reati di omessa presentazione della dichiarazione del sostituto di imposta e di indebita compensazione di crediti inesistenti.

La bozza di Ddl di Stabilità apre la strada alla comunicazione delle spese universitarie e delle spese funebri cercando di risolvere nel primo caso, il problema degli importi da detrarre per gli atenei privati …. Le categorie coinvolte sono gli autorizzati alla contribuzione volontaria, gli esodati veri e propri, i licenziati, chi dopo un contratto a termine non ha più trovato un impiego stabile e i lavoratori in mobilità o beneficiari dello specifico trattamento per il settore edile Il disegno di legge Stabilità sembra mettere fine alla questione relativa alle cosiddette donne optanti.

Nessun intervento di ampia portata in ambito previdenziale per aumentare la flessibilità del pensionamento. Per evitare di complicare ulteriormente la situazione e compiere errori, il governo alla fine ha preferito rimandare tutto al prossimo futuro ….

La selezione dei destinatari è stata eseguita in modo mirato …. Fissata una nuova percentuale del turn-over che questa volta riguarda sia la Pa centrale sia quella locale. Arrivano i tagli alle buste paga dei dirigenti. La bozza di legge di stabilità contiene anche una norma per accompagnare i lavoratori dipendenti privati più anziani al pensionamento in maniera attiva …. La circolare del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali n.

In Gazzetta Ufficiale Opzione donna Emerge la possibilità di ritiro anticipato con 58 anni e 35 di versamenti per lavoratrici che maturino il requisito entro il Per le aziende non scatta alcun obbligo di assunzione. Leggi gli articoli Sole 24ore Leggi l'articolo Il quotidiano della Pa.

Disponibili sul sito istituzionale di AgID le Istruzioni per la produzione e conservazione del registro giornaliero di protocollo, che contengono le disposizioni sulla produzione e la trasmissione del registro in conformità alla normativa vigente. La misura riguarda solo i lavoratori del settore privato. Nella manovra non ci sarà la flessibilità in uscita per le pensioni.

Riapertura della contrattazione nel pubblico impiego: nel saranno disponili milioni. Questo è Il tema più urgente da affrontare prima di avviare qualsiasi trattativa.

Un primo comparto dovrebbe riunire tutte le amministrazioni statali, dai ministeri alle agenzie fiscali fino a Inps, Aci e agli altri enti pubblici; un altro per le Regioni e sanità; un terzo nel quale rimarrebbero gli enti locali e un ultimo dedicato a scuola e università …. Messaggio 9. Entro il giorno successivo alla sua formazione il registro deve essere inviato al sistema di conservazione. Leggi il DPCM. Le carriere lavorative brevi e incerte delle donne generano assegni pensionistici più leggeri di quelli degli uomini.

È la dura legge del sistema contributivo …. In campo le ipotesi di una flessibilità generalizzata con penalizzazioni dai 63 anni in poi con 35 di contributi oppure forme ampliate di prestito pensionistico con contributi aziendali ai lavoratori in uscita. Circolare Articolo 5 del decreto legge 21 maggio , n. Sulla prospettiva dei contratti degli statali pesa anche l'incognita dell'incrocio con il bonus da 80 euro, che per chi oggi ha uno stipendio vicino ai 24mila euro all'anno rischia di azzoppare gli effetti dei rinnovi.

Gli ultimi cinque decreti attuativi della delega fiscale sono stati pubblicati sulla G. Leggi il decreto attuativo.

Dal 22 ottobre entra in vigore il D. Flessibilità in manovra, con la risoluzione sul Def i partiti insistono ma il pacchetto del governo è in bilico.

Il pacchetto pensioni sulla flessibilità in uscita resta in bilico. Il prestito pensionistico che i tecnici governativi stanno studiando come forma di flessibilità sostenibile per le finanze pubbliche potrebbe avere un doppio utilizzo. Il primo riguarda i lavoratori senior con un contratto in corso e che si trovano a tre o quattro anni dai requisiti di pensionamento di vecchiaia.

Il secondo riguarda invece i disoccupati …. Sulla G. Nella G. Il Decreto si compone di 9 articoli e due Allegati. Leggi il decreto si compone di 9 articoli e due Allegati. Messaggio INPS 2. Secondo il calendario ufficiale gli spostamenti si concluderanno in primavera. Il decreto del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione, pubblicato in G.

Poche alternative al blocco sostanziale fino alla ricollocazione degli ex provinciali. Entro il 10 ottobre va acquisito il consenso dei distaccati ed entro il 15 vanno completate le mobilità volontarie. Come è possibile gestire le funzioni e i servizi, in questa situazione di sostanziale blocco delle assunzioni che si protrae ormai da dieci mesi. Dichiarazione integrativa entro il 26 ottobre per recuperare i bonus fiscali dimenticati a luglio.

In particolare il integrativo, rettificativo e i casi in cui, per le correzioni, è obbligatorio ricorrere ad Unico. Leggi la delibera Corte dei conti — Sezione autonomie n. Il contribuente è libero di non conformarsi. I decreti attuativi della L. I primi 4 sono previsti dal D. La norma relativa al pareggio di bilancio delle Regioni e degli enti locali a partire dal 1.

La fonte legislativa del pareggio di bilancio relativa alle Regioni e agli enti locali è la legge costituzionale 20 aprile , n. Verso la possibilità di ritiro anticipato con penalizzazione.

Soluzione per gli esodati. Fonte il Sole 24 ore — pag. Il Governo studia forme di flessibilità ma in molti casi è già possibile lasciare il lavoro prima di raggiungere i requisiti Fonte il Sole 24 ore — pag. Legge di contabilità e di finanza pubblica. Pubblicato sulla G. Leggi il Decreto in Gazzetta Ufficiale. Sono numerosi i casi per i quali l'Autorità è dovuta intervenire a tutela degli interessati facendo oscurare le pagine web istituzionali. Il nuovo D. Il Sole conclude con la pubblicazione del calendario degli adempimenti attuativi previsto dal Decreto.

Il contenuto di comunicazioni di tipo elettronico o telematico scambiate dai dipendenti nell'ambito del rapporto di lavoro godono di garanzie di segretezza tutelate anche a livello costituzionale Dal , se dalla dichiarazione omessa non risultano imposte dovute, la sanzione attualmente in vigore viene ridotta.

Esodati e opzione donna bis: nella stabilità tutela certa per circa 20mila soggetti. Questo significa che le misure da inserire sulla legge di stabilità saranno valutate con estrema cautela …. Per la salvaguardia degli esodati si procederà alla stesura di una norma che ne autorizzi la spesa. Nella Gazzetta Ufficiale n. Tutti i Decreti entrano in vigore dal 24 settembre , giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta.

Ipotesi di un possibile annullamento delle penalità per i trattamenti inferiori al doppio del minimo. Questo a seguito della rivalutazione del massimale di rendita stessa decorrenza. Fonte Il Sole 24 ore — pag. Il Governo ha presente e rilancia il tema della flessibilità in uscita. Il messaggio fornisce indicazioni operative in merito alle modalità di compilazione del flusso UniEmens — ListaPosPA — per le procedure di esodo riferite alla Legge indicata.

Il Presidente del Consiglio afferma che nei prossimi giorni il Governo dichiarerà lo stato di emergenza con deroghe al patto di stabilità per i Comuni maggiormente colpiti e rinvio dei termini per le scadenze fiscali.

Definizione delle tabelle di equiparazione fra i livelli di inquadramento previsti dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione del personale non dirigenziale. La circolare relativa anche ad altri aspetti , è stata emanata in relazione alla possibilità delle Pa di provvedere al pensionamento dei loro dipendenti anche prima dei 62 anni di età, senza penalizzazioni, a condizione che abbiano perfezionato i requisiti di accesso per il pensionamento anticipato.

Il Sole 24 ore del Il Quotidiano della Pa. I rimedi. La chance della dichiarazione correttiva. Le scadenze riguardanti gli adempimenti collegati al le correzioni e gli omessi versamenti. Pareggio di bilancio. Si lavora alla correzione delle nuove regole che scatterebbero da gennaio imponendo il rispetto di otto saldi diversi alle amministrazioni.

Le soluzioni alternative: possibili sanzioni soft per il mancato rispetto dei saldi meno importanti oppure rinvio dei nuovi vincoli …. Il Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione ha pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri DPCM del 26 giugno , riguardante la "Definizione delle tabelle di equiparazione fra i livelli di inquadramento previsti dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione del personale non dirigenziale".

La finalità del DPCM è di favorire i processi di mobilità fra i comparti di contrattazione del personale non dirigenziale delle pubbliche amministrazioni e di individuare la corrispondenza fra i livelli economici di inquadramento previsti dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.

Non esistono risorse per garantire una settima salvaguardia di lavoratori esodati … per permettere il raggiungimento dei nuovi requisiti di pensionamento introdotti dalla riforma del …. I sindacati sono stati ascoltati in commissione Lavoro anche su … in vista del varo della legge di Stabilità. La richiesta - anche in questo caso pressoché unanime - è che si reperiscano le risorse necessarie per varare misure che permettano forme di pensionamento anticipato.

Valutazioni che riguardano stime sul numero dei soggetti interessati, sugli oneri per la finanza pubblica nel tempo, le risorse necessarie a finanziare gli eventuali interventi …. Enti locali. Il dipendente che si sposta in altro comparto mantiene la retribuzione superiore solo per le voci generali di natura fissa e continuativa. Possibili solo interventi a costo zero. Tra le ipotesi un disegno di legge cooelgato alla manovra ma senza misure immediate. Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva gli ultimi quattro decreti attuativi del Jobs Act:.

Leggi circolare. I nuovi valori La partita sulla flessibilità in uscita delle pensioni dovrebbe valere meno di un miliardo. Il Consiglio di Stato con la sentenza Nel caso in cui detti provvedimenti non vengano impugnati entro i termini, la posizione del dipendente è definitivamente consolidata.

Le misure per rendere più flessibili le uscite verso la pensione dovrebbero essere più chiare nei prossime dieci giorni. Ne consegue che in tutti i casi in cui l'agente abbia dato materialmente causa al fenomeno - solo, dunque, apparentemente fortuito - ovvero nei casi in cui, comunque, è possibile rinvenire un qualche legame di tipo psicologico tra il fortuito e il soggetto agente, nel senso che l'accadimento, pure eccezionale, poteva in concreto essere previsto ed evitato se l'agente non fosse stato imprudentemente negligente o imperito non è possibile parlare propriamente di fortuito in senso giuridico ….

Fra le novità attese dal decreto che dovrà rinnovare la materia fiscale, dando attuazione alla delega di riforma, vi è il nuovo assetto del diritto di interpello con la riduzione delle tipologie a cinque. La riforma della Pa entra nel vivo, arriva il nuovo silenzio-assenso. La mappa delle riforme. Da ieri sono divenuti applicabili alcuni provvedimenti fra i quali il silenzio-assenso fra le amministrazioni, i nuovi limiti sulla autotutela amministrativa, possibilità di affidare incarichi a pensionati a titolo gratuito e al massimo fino ad un anno.

Il cantiere-manovra. Verso un Ddl ad hoc per le uscite pensionistiche flessibili. Numerosi gli altri punti varati. Riforma della Pa. La nuova dirigenza, Segretari comunali, Organi di governo e manager.

La nuova dirigenza: incarichi a termine e licenziabilità; resta il nodo dei criteri per conferire le funzioni. Limiti retributivi quiescenza, fine servizio e fine rapporto iscritti alla gestione dipendenti pubblici.

In base agli articoli bis e ter del D. Nuova Pa al via con il silenzio-assenso e autotutela. Entro 30 giorni obbligo di risposta tra le amministrazioni …. Il colloquio: la legge Fornero non va cambiata, ma va superata la sua rigidità. Le priorità della manovra restano lo stop delle clausole, il taglio delle tasse e la decontribuzione.

INPS - Circolare n. Non cambiano i limiti complessivi ed individuali entro i quali i genitori lavoratori dipendenti possono assentarsi dal lavoro; per altro, con il decreto legislativo n. I genitori lavoratori dipendenti possono quindi fruire del congedo parentale nelle diverse modalità loro consentite giornaliera o mensile o oraria …..

In attuazione della delega fiscale conferita con la legge 11 marzo , n. Il decreto ha lo scopo di dare maggior certezza giuridica e stabilità al sistema tributario nazionale. LEGGE 6 agosto , n. Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 giugno , n. Vedi la legge. Testo del decreto-legge 19 giugno , n. Leggi il testo coordinato. Alcuni articoli del testo di legge: patto di stabilità interno, armonizzazione contabile, disposizioni in materia di personale, redistribuzione del personale di polizia provinciale ….

LEGGE 7 agosto , n. Ministero Lavoro - Comunicato stampa relativo alla fruizione su base oraria del congedo parentale. INPS - Circolare Specifiche tecniche e modalità operative relative alla trasmissione telematica delle spese sanitarie al Sistema Tessera Sanitaria, da rendere disponibili all'Agenzia delle entrate per la dichiarazione dei redditi precompilata. Tra DL enti locali e circolare della Funzione pubblica. Il messaggio riguarda la denuncia Uniemens — sola parte dei contributi versati alla Gestione privata.

Possibili squadrature per Durc online. Leggi il messaggio Sull'argomento vedi anche il Sole 24ore — Norme e tributi — pag. Misure di sicurezza e modalità di scambio dei dati personali tra amministrazioni pubbliche.