Scarica Inni Lions

Scarica Inni Lions  inni lions

Per scaricare gli inni fare click qui e, nella pagina che si apre, fare click con il tasto destro del mouse > salva oggetto con nome. Download. Inni. clicca su DOWNLOAD col tasto destro del mouse selezionado “​Salva destinazione con nome” per scaricare il file oppure clicca sul simbolo di. Media error: Format(s) not supported or source(s) not found. Download File. Lions Distretto AB. Search for: Lions Distretto AB · HOME · CHI SIAMO · I LIONS NEL MONDO · IL LIONISMO IN ITALIA · ANNUARI. AREA SOCI. CODICI. O -AUDIO INNI LIONS ANNATA O - INFO PER COME SCARICARE I VIDEO INSERITI SUL SITO DISTRETTUALE. FAQ: Elenco Ricerche Frequenti.

Nome: inni lions
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 45.76 MB

In tale visita, il Governatore assume la funzione di più alta carica lionistica presente, precedendo tutte le altre cariche stabilite dalle precedenze lionistiche, ad eccezione del Presidente Internazionale. Successivamente il Governatore incontrerà anche il Consiglio Direttivo, preferibilmente allargato a tutti i soci, del Leo club; a questo incontro parteciperanno anche il Presidente ed il Leo Advisor del Lions Club.

La conduzione della serata, come tutte le serate del Club, è di pertinenza del Cerimoniere del Club, previo accordi con il Cerimoniere Distrettuale competente. Al posto centrale del tavolo, riservato al Presidente del Club, sarà posta la campana con il martello. Le generalità ed i titoli vanno indicati nei due lati del segnaposto. In caso di visita a due Club, il Governatore occuperà il posto centrale del tavolo, mentre i Presidenti siederanno ai suoi lati rispettando le precedenze di anzianità dei Club.

Quindi prenderà la parola il Presidente di Circoscrizione che presenterà il Governatore. Chiude la serie di interventi il Governatore con la sua allocuzione.

Si passerà quindi alla conviviale. Questo per dare il giusto risalto alla circostanza.

Si tratterebbe di un pomeriggio informale, con notevole risparmio di tempo e, soprattutto, di denaro, oltre che, praticamente, assenza di cerimoniale: non campana, non suono di inni, non tavoli apparecchiati, né bandiere, né lettura del curriculum del Governatore; solo qualche breve intervento di circostanza; in pratica si tratterà di una visita di carattere strettamente operativo. Rimarrebbe naturalmente lo scambio di guidoncini e del presente del Governatore.

Un unico accorgimento: detto incontro deve avvenire in una sala destinata unicamente alla circostanza, senza la presenza di altri avventori, se in luogo pubblico.

Ai club dunque la scelta di come la visita del Governatore possa essere effettuata. La data delle visite deve essere concordata con la Segreteria Distrettuale e confermata dal Governatore.

E' auspicata la presenza attiva di tutti i soci, non solo quelli che fanno parte del Consiglio Direttivo.

Prevedere anche la partecipazione di soci in via di ammissione. Propone di raggiungere il maggior numero di soggetti, ascoltando chi ha bisogno e di che cosa.

Giorgio Geraci, Trapani è uno psicanalista a contatto giornaliero con chi soffre. Giorgio propone anche di continuare a supportare una giovane cieca, che ha cantato a San Remo.

Paolo Guerra, Castelvetrano , per la raccolta degli occhiali usati, suggerisce di appendere le locandine nei posti più disparati, purchè visibili e di coinvolgere anche i leo. Propone di agire su due strade: a Fare donazione alla Caritas, dei cibi esuberanti, come previsto dalla L.

Girolamo Billardello Mazara , propone di creare punti di ritrovo e condivisione, per raccontarsi e fare rete.