Il Modello 730 Precompilato Scarica

Il Modello 730 Precompilato Scarica il modello 730 precompilato

Modello precompilato come accedere online tramite Pin INPS le modalità con cui poter scaricare il nuovo precompilato Utilizzando il servizio online INPS è possibile accedere al precompilato sul sito dell'Agenzia delle Entrate. A chi è rivolto+. Per informazioni sui soggetti. Accesso al modello / precompilato tramite PIN INPS: le opzioni per il download e la gestione della dichiarazione dei redditi dopo la scadenza dei termini. Per la prima volta l'Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei lavoratori dipendenti e dei pensionati, sul proprio sito internet, il modello precompilato. Da martedì 5 maggio è disponibile, nell'area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate, la dichiarazione precompilata.

Nome: il modello 730 precompilato
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 37.20 Megabytes

Puoi fare la dichiarazione congiunta se coniugato o se sei parte di un'unione civile , ricevendo il rimborso in un'unica busta paga. Quando presentare il e come Assocaaf eroga il servizio Compiliamo i modelli dall'ultima settimana di marzo a luglio la scadenza ufficiale, inizialmente fissata al 23 luglio , è stata prorogata al 30 settembre Il servizio avviene su appuntamento.

Ricorda che, di norma, diamo la possibilità di fissare l'appuntamento con qualche settimana di anticipo.

Prima prenoti e più hai scelta!

Le altre novità da ricordare

Nello stesso prospetto sono evidenziate anche le informazioni che risultano incongruenti e che quindi richiedono una verifica da parte del contribuente. Di qui seguirete i seguenti passi che trovate nella schermata qui sotto.

Le credenziali non vanno inserite qualora si acceda con la CNS.

I dati considerati per il sono presentati in forma di elenco e sono suddivisi in base ai diversi quadri e sezioni del modello Codici fiscali non utilizzabili Accedete ma non trovate il Modello precompilato? Posso fare accedere il Caf il sostituto o un professionista abilitato al mio precompilato? Se le informazioni in possesso dell'Agenzia delle entrate risultano incomplete, queste non vengono inserite direttamente nella dichiarazione ma sono esposte nell'apposito prospetto per consentire al contribuente di verificarle ed eventualmente indicarle nel precompilato.

Nello stesso prospetto sono evidenziate anche le informazioni che risultano incongruenti e che quindi richiedono una verifica da parte del contribuente. L'esito della liquidazione non è disponibile se manca un elemento essenziale, quale, ad esempio, la destinazione d'uso di un immobile.

Il ri-sultato finale della dichiarazione sarà disponibile dopo l'integrazione del modello ; il modello con il dettaglio dei risultati della liquidazione. In questo caso deve consegnare al sostituto o all'intermediario un'apposita delega per l'accesso al precompilato.

I termini che scadono di sabato o in un giorno festivo sono prorogati al primo giorno feriale successivo. Come si presenta Presentazione diretta Se il contribuente intende presentare il precompilato direttamente tramite il sito internet dell'Agenzia delle entrate deve: indicare i dati del sostituto d'imposta che effettuerà il conguaglio; compilare la scheda per la scelta della destinazione dell'8, del 5 e del 2 per mille dell'Irpef, anche se non esprime alcuna scelta; verificare con attenzione che i dati presenti nel precompilato siano corretti e completi.

Se, invece, alcuni dati del precompilato risultano non corretti o incompleti, il contribuente è tenuto a modificare o integrare il modello , ad esempio per aggiungere un reddito non presente. In questi casi vengono elaborati e messi a disposizione del contribuente un nuovo modello e un nuovo modello con i risultati della liquidazione effettuata in seguito alle modifiche operate dal contribuente. A seguito della trasmissione della dichiarazione, nella stessa sezione del sito internet viene messa a disposizione del contribuente la ricevuta di avvenuta presentazione.

Se, dopo aver effettuato l'invio del precompilato, il contribuente si accorge di aver commesso degli errori, le rettifiche devono essere effettuate con le modalità descritte nel paragrafo "Rettifica del modello ".

Il contribuente deve consegnare al sostituto d'imposta, al Caf o al professionista un'apposita delega per l'accesso al proprio modello precompilato.

Presentazione al sostituto d'imposta Chi presenta la dichiarazione al proprio sostituto d'imposta deve consegnare, oltre alla delega per l'accesso al modello precompilato, il modello , in busta chiusa.

Il modello riporta la scelta per destinare l'8, il 5 e il 2 per mille dell'Irpef.