Come Scaricare Il Backup Di Whatsapp Da Google Drive

Come Scaricare Il Backup Di Whatsapp Da Google Drive come il backup di whatsapp da google drive

Ti consigliamo di collegare il telefono a una rete Wi-Fi prima di eseguire il Non c'è alcun modo per ripristinare un vecchio backup da Google Drive; i file. Estrarre i backup WhatsApp da Google Drive. Per salvare tutto il contenuto dei backup WhatsApp salvati nel corso del tempo su Google Drive è. recupero backup WhatsApp. Se vuoi recuperare i backup di WhatsApp su Android tramite Google Drive e hai articolo su come scaricare WhatsApp per Android. ho provato a cliccare il backup desiderato nella casella copie di backup di google drive ma mi da' solo anteprima, disattiva o elimina backup e. lipple.info › drive › answer › co=lipple.inform=Android.

Nome: come il backup di whatsapp da google drive
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 52.54 MB

Come trasferire i dati delle chat di WhatsApp da un cellulare a un altro Ecco come si fa, su Android e su iPhone - L'acquisto di un nuovo cellulare non comporta la perdita dei messaggi e dei file multimediali di WhatsApp. Ecco cosa devi fare per fare il backup della chat di Whatsapp da un cellulare a un altro in pochi, semplici passi.

Tocca Esegui backup, in questo modo verrà eseguito il backup sull'account di Google Drive associato all'indirizzo a fondo pagina. Se vuoi usarne un altro, tocca l'indirizzo, aggiungilo e usa quello. Sarebbe preferibile configurare l'opzione Backup tramite Solo Wi-Fi, per evitare di incidere sul plafond dei giga previsti dal tuo piano dati. Scorri col dito e scegli se includere anche i video oppure no. Finito il backup, trasferisci la SIM diamo per scontato che tu abbia mantenuto il vecchio numero di telefono sul nuovo cellulare e installa WhatsApp.

Aprite WhatsApp assicurandovi di essere connessi ad internet, preferibilmente ad una Wi-Fi visto che dobbiamo procedere con un ripristino delle chat.

Dopo aver verificato il vostro numero di telefono, WhatsApp dovrebbe riconoscere automaticamente il vostro account Google. Apparirà quindi il pulsante Ripristina, è sufficiente premere per avviare il procedimento. Come accennato è meglio essere collegati ad una Wi-Fi, visto che oltre alle chat, che occupano pochi MB, sono presenti anche i vari file multimediali come fotografie, video o messaggi vocali.

E se per qualche strano motivo non potete utilizzare i backup di Google Drive? In teoria è possibile trasferire le conversazioni di WhatsApp dal vecchio al nuovo smartphone con i backup manuali che vengono salvati in locale e non su cloud quindi.

Trasferire Chat WhatsApp Android senza Cloud Detto questo dovete, ovviamente sullo smartphone vecchio, aprire WhatsApp, premere sul pulsante con i tre punti in verticale in alto a destra, premere su Impostazioni, di nuovo su Chat e di nuovo su Backup delle chat. Qui troverete ad accogliervi la voce Esegui Backup e la spunta Includi video.

Premete su Esegui Backup quando siete pronti. Da qui scorrete in fondo per cercare la cartella WhatsApp, apritela. Recatevi nella cartella Databases e cercate il file msgstore.

Tenete premuto su questo file per aprire le opzioni di condivisione. Adesso avete diverse opzioni: O salvate il vostro backup su cloud, come ad esempio su Dropbox; O inviate il backup via Gmail anche al vostro stesso indirizzo; Altrimenti lo salvate su un qualche tipo di supporto fisico, come la microSD da utilizzare magari anche nel nuovo smartphone.

Sul nuovo smartphone dovrete ovviamente installare WhatsApp, un file manager magari lo stesso utilizzato in precedenza , recuperare il file che avevate precedentemente salvato e collocarlo nella stessa identica posizione, ovvero HomeWhatsAppDatabases.

CERCA ARTICOLI

Se una delle due cartelle non esistesse, potete crearle voi manualmente. Una volta collocato il file nella giusta posizione, aprite WhatsApp, verificate il numero di telefono e accettate di ripristinare il backup che lo smartphone troverà automaticamente.

Come anticipato si va a sfruttare iCloud, il servizio di memorizzazione su cloud di casa Apple. Quando vi siete assicurati che WhatsApp abbia effettivamente realizzato il backup, togliete la SIM dal vecchio iPhone e inseritela nel nuovo.

Assicuratevi anche in questo caso di avere a disposizione una Wi-Fi per effettuare il ripristino senza consumare tutti i vostri dati.

Come leggere il backup su pc

Avviatelo, eseguite la procedura di verifica del numero di telefono e accettate le condizioni di ripristino delle chat da iCloud premendo su Ripristina cronologia chat. Et-voilà, il gioco è fatto. Tecnicamente non sarebbe possibile.

Sulle due piattaforme WhatsApp utilizza tecniche di memorizzazione online differenti. Se non utilizzi il dispositivo per due settimane, potresti visualizzare una data di scadenza sotto il backup. Questa informazione ti indicherà per quanto tempo verrà conservato il backup senza ulteriori azioni da parte tua.

Dopo 57 giorni, il backup scadrà. Assicurati di tenere traccia dei tuoi aggiornamenti per evitare di perdere informazioni importanti. Cosa succede alla scadenza del backup di WhatsApp I backup di WhatsApp che non sono stati aggiornati da più di un anno vengono rimossi automaticamente da Google Drive. Per ulteriori informazioni, visita il Centro assistenza WhatsApp.