Coca Cola Scarico Intasato

Coca Cola Scarico Intasato coca cola scarico intasato

Vedrete che il sale si scioglierà e, così facendo, eliminerà eventuali tracce di residui incastratisi negli scarichi. La Coca Cola. La. Che si tratti del lavabo della cucina, del bagno o dello scarico della doccia capita di trovarsi a fare i conti con l'incombenza di dover sturare un lavandino intasato​. Versare nella bottiglia il sale, poi il bicarbonato e la coca cola dopo di che. può capitare che lo scarico si intasi, vediamo insieme come sturare il wc. Un bicchiere di coca cola, non è solo una soluzione per rinfrescarsi durante il caldo,​. Se hai già provato a liberare lo scarico otturato con lo sturalavandini puoi Versa una bottiglia di Coca Cola nello scarico e vedrai che in pochi. La Coca Cola è un perfetto sturalavandini! Non ci credi? Provalo subito. Versa una bottiglia di Coca Cola nello scarico e nel giro di pochi minuti.

Nome: coca cola scarico intasato
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 21.43 MB

In commercio ci sono diversi prodotti che si possono utilizzare, ma se non li avete a disposizione potete sempre optare per dei rimedi naturali già presenti nelle nostre case. Inoltre sono anche molto meno inquinanti.

Quindi se volete sturare il lavandino con rimedi naturali potete provare con questi sistemi e trovare quello che funziona meglio. Idraulico che stura un lavandino Ecco 10 rimedi naturali per sturare un lavandino: 1 bicarbonato e aceto: versate nel lavandino mezzo litro di aceto un bicchiere di bicarbonato, seguiti da acqua calda. Agitate bene, versate nello scarico, fate agire per minimo 5 minuti e poi versate acqua calda 5 bicarbonato e acido citrico: versate nello scarico mezzo bicchiere di acido citrico, mezzo bicchiere di bicarbonato e poi acqua calda.

Molti ingredienti che si è soliti usare quotidianamente in casa, infatti, possiedono delle caratteristiche tali da risultare valide anche per liberare gli scarichi di bagno e cucina dai fastidiosi ingorghi.

Di seguito vengono suggerite 4 semplici ricette da conservare, che possono aiutare a risolvere questo problema velocemente ed in modo semplice.

Come sturare il lavandino con la Soda caustica

Come sturare le tubature con acqua calda e sale grosso Il primo rimedio consigliato è quello di sturare le tubature con acqua calda e sale, un rimedio puramente casalingo ma molto efficace.

Come sturare le tubature con una miscela di aceto e bicarbonato Il secondo metodo è sturare le tubature con aceto e bicarbonato. Questi due ingredienti, infatti, quando vengono combinati insieme creano una reazione chimica che ha il potere di liberare gli scarichi dagli ingorghi.

Nelle tubature intasate vengono versati grammi di bicarbonato, un bicchiere di aceto caldo, aggiungendovi anche un bicchiere di acqua calda. Quelle più comuni, come la nota coca cola, hanno il potere di liberare anche gli intasamenti più complicati in poco tempo, basta versare il contenuto di una lattina nel tubo di scarico.

Affrontare i vari blocchi causati da tutti i tipi di immondizia come capelli, vestiti, tè, foglie, grasso, olio sporco ecc.

Elimina rapidamente e facilmente. A questo punto è necessario posizionare la ventosa sopra lo scarico otturato, assicurandosi che lo copra completamente.

Nel caso in cui il lavandino dovesse avere due scarichi è possibile coprirne uno con una spugna o con un telo in modo tale che la pressione della ventosa si concentri completamente sullo scarico otturato.

Terminata questa operazione non resta altro che verificare che lo scarico otturato sia finalmente libero. Ti potrebbe interessare anche: come utilizzare la molla sturalavandino Soda caustica per Lavandino Otturato: 29 Recensioni Acquista su Amazon Chi ha lo scarico del lavandino della cucina otturato spesso tende ad utilizzare prodotti chimici e facilmente reperibili in qualsiasi supermercato.

Solitamente tali prodotti sono a base di soda caustica ossia idrossido di sodio. È bene inoltre evitare anche qualsiasi contatto del prodotto con la pelle perché potrebbe provocare gravi ustioni.

Per utilizzare la soda caustica al meglio è bene versarla direttamente nello scarico e attendere circa dieci minuti. Trascorso questo tempo il lavandino sarà perfettamente libero.

Sturare lo scarico del lavandino con la Coca Cola Uno dei rimedi fai da te più utilizzati per sturare il lavandino otturato è quello di adoperare la Coca Cola. Questa bevanda infatti, oltre ad essere molto gustosa, è anche ottima per questo scopo.

In una bottiglia vuota bisogna versare il sale grosso e il bicarbonato aiutandosi con un imbuto.

Comefare Fixool

Successivamente è possibile inserire la Coca Cola e chiudere il tutto con un tappo. Dopodiché bisogna agitare bene la bottiglia fino ad ottenere una miscela che andrà versata direttamente nello scarico otturato.

Terminata questa operazione il lavandino non dovrebbe più essere otturato ma in caso contrario è possibile ripetere i passaggi diverse volte.

Non usare su pietre naturali e agglomerati cementizi. VIACEM rimuove: residui di boiacche cementizie, efflorescenze; incrostazioni calcaree anche consistenti.